La nuova scuola d'infanzia Abba al Quartiere Savena: efficienza energetica e basso impatto ambientale

23 Maggio 2020
rendering nuova scuola Abba

Bella, sicura, ad alta efficienza energetica e basso impatto ambientale: sono le qualità della nuova scuola d’infanzia Abba, che sorgerà all'interno del giardino Edmea Pirami al Quartiere Savena per rispondere alla domanda di scuola da 3 a 6 anni che da tempo esprimono le famiglie che abitano nella zona.
La nuova scuola, per la quale si prevede un investimento di 2,7 milioni di euro, sorgerà in un contesto urbano ben servito e facilmente raggiungibile anche attraverso percorsi pedonali e piste ciclabili, in un ambito dove sono presenti altre scuole, servizi ricreativi, culturali e spazi verdi.
La costruzione del nuovo edificio si avvarrà delle più moderne tecniche edilizie perseguendo evoluti criteri di sostenibilità, sicurezza, funzionalità e basso impatto ambientale.

Nel rispetto delle misure di contenimento del contagio del coronavirus, il progetto della nuova scuola sarà presentato ai cittadini in un’assemblea online martedì 26 maggio alle 18.30, sulla piattaforma Google Meet. Alla presentazione interverranno l'assessora alla scuola Susanna Zaccaria e la presidente del Quartiere Savena, Marzia Benassi. La proposta preliminare è stata affidata, dopo procedura negoziata, allo studio tecnico SGLab di Bologna.

Chi vuole partecipare può prenotarsi scrivendo una mail a sestsavena@comune.bologna.it

Il Comune di Bologna da tempo sta operando per la riqualificazione delle scuole presenti sul territorio, ispirandosi a criteri innovativi volti alla realizzazione di Poli Scolastici all'avanguardia. In quest'ottica ha inserito nel programma triennale dei Lavori Pubblici l'intervento per la realizzazione di una nuova scuola nella zona di via Abba, dando il via a un progetto immaginato da tempo che va ad arricchire l'offerta nella fascia 3/6 anni.