6 nazioni di rugby femminile, a Bologna l'incontro Italia - Scozia

3 Febbraio 2016

Tra poco meno di un mese la nazionale femminile sfiderà nel terzo turno del “Sei Nazioni” la Scozia. L'appuntamento è domenica 28 febbraio alle 14,30, allo stadio Pier Paolo Bonori del Centro sportivo Arcoveggio, e il Comitato organizzatore, coordinato dal Rugby Bologna 1928, sta predisponendo molte iniziative di contorno per coinvolgere non solo gli appassionati di rugby.

Dichiara soddisfazione l'assessore allo Sport, Luca Rizzo Nervo, "per il percorso che l'Amministrazione comunale ha fatto insieme alla squadra per riportare il grande rugby a Bologna, con delle basi solide".

Sarà allestito un grande villaggio dello sport e saranno organizzati con il supporto di Ascom spettacoli a tema all'Arcoveggio prima e dopo l'incontro, e nel centro di Bologna. Già dalla mattinata di domenica, inoltre, sui campi delle diverse Società di rugby di Bologna sono stati programmati tornei giovanili e seniores, sia maschili sia femminili, per far sì che tutto il mondo del rugby dell'Emilia-Romagna, e non solo, abbia poi la possibilità di assistere alla partita. 

Per agevolare al massimo la partecipazioni dei giovani atleti, fino alla categoria Under 16 sarà garantito l'ingresso gratuito nell'area circostante al campo da gioco, mentre in tribuna coperta il biglietto per i più giovani sarà scontato a 5 euro, anziché 10, importo previsto per gli adulti. La prevendita è sul portale VivaTicket.