30 anni di scambi e studio all'estero

19 Marzo 2013

Il progetto degli scambi e dei soggiorni di studio all'estero organizzati dal Comune di Bologna per i giovani della città compie 30 anni, e festeggia con un libro ed una mostra fotografica, dal 15 al 21 marzo, nella Manica Lunga di Palazzo d'Accursio. 

La pubblicazione raccoglierà testimonianze, articoli e fotografie di molti degli oltre 15.000 giovani bolognesi che sono partiti e si sono fatti ambasciatori della città in giro per il mondo, dall'Australia agli Stati Uniti, dall'Africa all'Europa.

L'Ufficio Giovani del Comune ha creato un blog , per tutti i viaggiatori, accompagnatori, per i genitori che hanno seguito e sostenuto il progetto in questi trent'anni e che vogliono condividere i loro ricordi. 

 

Parte inoltre la stagione 2013 degli scambi e dei soggiorni di studio.  Alle mete tradizionali come Australia, Francia, Gran Bretagna, Irlanda e Malta, si aggiunge una nuova destinazione: la Cina. I giovani viaggiatori bolognesi potranno così raggiungere una tappa importante, cioè Hangzhou, città che Marco Polo definiva "la più nobile città del mondo e la migliore". 

Il programma sarà online su portale web Giramondo dove ci si potrà iscrivere utilizzando il modulo online. Sono previste quote agevolate per situazioni economicamente svantaggiate.

 

Per ulteriori informazioni: Ufficio Giovani 0512194637-4667 giovani@comune.bologna.it