Racconti di luoghi

Promosso da:
Comune di Bologna - Istituzione Musei - Collezioni Comunali d’Arte
Alma Mater Studiorum - Università di Bologna - Centro Interuniversitario per lo studio del Romanticismo

In occasione del convegno:
“British Risorgimento”. Rappresentazioni e interazioni britanniche nel processo di unificazione nazionale italiana, Bologna 22-24 giugno 2011

VIAGGIATORI STRANIERI A BOLOGNA IN ETA' RISORGIMENTALE.
Racconti di luoghi: il parco della Montagnola, il teatro dell’Arena del Sole, il Cimitero Monumentale della Certosa
A cura di Maria Domenica D’Elia. Selezione di testi e traduzioni Laura Cipollone

I tre scenari del Risorgimento a Bologna coincidono con altrettante tappe di un itinerario di visita della città tutto ottocentesco. Sono menzionati e ampiamente descritti in memorie, diari e descrizioni di viaggio a firma di scrittori stranieri in visita o solo di passaggio a Bologna. Così, se da una parte sono portati alla ribalta nazionale dalla cronaca locale, dall’altra sono immessi nell’immaginario europeo dai resoconti dei viaggiatori.

In caricamento...

I tre significativi frammenti della Bologna ottocentesca, spazi della storia, per un verso, spazi letterari, per l’altro, sono: il Parco della Montagnola, luogo ameno del pubblico passeggio e terribile scenario di un’eroica battaglia, l’Arena del Sole, teatro popolare di nuova fondazione e propulsore dello spirito di unità e indipendenza, e la Certosa, scrigno d’arte e, al contempo, reliquiario monumentale delle spoglie degli eroi nazionali.


Con lo scopo di rievocare l’aspetto di questi luoghi e la vita gravitante intorno ad essi negli anni di costruzione dell’Unità d’Italia, qui si propone di sfogliare le pagine fittizie di un’antologia virtuale di immagini antiche e testi tratti da pubblicazioni inglesi, francesi e tedesche dell’Ottocento, la cui traduzione, realizzata per questo progetto, è in gran parte inedita.

-------

Credits

© immagini:

Bologna, Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio
Bologna, Museo Civico del Risorgimento
Bologna, Collezioni d’Arte della Fondazione Cassa di Risparmio

Si ringraziano per la collaborazione:
Serena Baiesi, Lilla Maria Crisafulli, Carlotta Farese, Fabio Liberto, Università di Bologna, Centro Interuniversitario per lo studio del Romanticismo
Laura Cipollone, Università di Bologna, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere
Ruggero Ruggieri, Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio
Mirtide Gavelli, Comune di Bologna - Istituzione Musei - Museo Civico del Risorgimento 
Carla Bernardini, Antonella Mampieri, Comune di Bologna - Istituzione Musei - Collezioni Comunali d’Arte