Sportello comunale per il Lavoro


Lo Sportello comunale per il Lavoro è lo strumento di intervento diretto dell'Amministrazione Comunale di Bologna nel campo delle politiche attive del lavoro.

Il suo obiettivo è sostenere le persone nell'individuazione e nella realizzazione del proprio progetto formativo e professionale, favorendo l'incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Opera in collaborazione con il Centro per l'Impiego di Bologna (CiP) e si rivolge a tutti i cittadini domiciliati a Bologna che cercano un lavoro.

Lo Sportello offre servizi gratuiti che agevolano la ricerca autonoma e attiva di lavoro da parte dell’utenza e fornisce una consulenza personalizzata all’individuazione del proprio progetto formativo e professionale.

Per quanto riguarda invece l'ottenimento e l'aggiornamento della certificazione relativa al proprio stato occupazionale o di disoccupazione, nonché il rilascio di documentazione amministrativa (come la sottoscrizione della Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro - DID e il certificato di disoccupazione) è necessario rivolgersi al Centro per l’Impiego di Bologna (CiP).

caricamento in corso...

Normativa di riferimento »

D. Lgs. n. 469/1997 "Conferimento alle regioni e agli enti locali di funzioni e compiti in materia di mercato del lavoro"
D. Lgs. n.181/2000 "Disposizioni per agevolare l'incontro fra domanda ed offerta di lavoro" (e successive modificazioni)
D. Lgs. n. 276/2003 "Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30" (e successive modificazioni)
L. R. n. 17/2005 "Norme per la promozione dell'occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del lavoro"
D. Lgs. n. 150/2015 "Disposizioni per il riordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive"

Ultimo aggiornamento: venerdì 08 aprile 2016