Immagini

Zoom-in
  • Prospetto ovest - corpo centrale - 08/03/2013

Polo scolastico integrato Buon Pastore


Dove Quartiere Savena   Zona San Ruffillo Via Buon Pastore e Angelo Custode
Stato di avanzamento lavori ultimati
Tempi

inizio lavori: 15 novembre 2011

fine lavori: 16 giugno 2014

consegna: settembre 2014

GALLERIA FOTOGRAFICA

Polo scolastico Buon Pastore - foto aerea

Polo scolastico Buon Pastore - foto aerea



Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Polo scolastico Buon Pastore
Area ingresso
Mensa
Prospetto est
Sala professori
Scala interna

Il Polo Scolastico Buon Pastore si trova nel territorio urbano del comune di Bologna tra via Buon Pastore e via dell’Angelo Custode, al limite esterno della zona collinare sud-est. L’area, sottoposta al vincolo di tutela paesaggistica,  è circondata da una estesa componente di verde in cui sono presenti diverse alberature di notevole importanza.
L’intervento inerente il completamento di un progetto complessivo denominato polo scolastico integrato “Buon Pastore”, è stato concepito in due lotti funzionalmente autonomi, oggetto di due appalti separati.

Il 1° lotto funzionale, già realizzato e aperto all’utenza dal 2009, ha portato alla demolizione della vecchia palestra per la costruzione di un nuovo edificio scolastico comprendente una scuola materna, la palestra, l’auditorium e la biblioteca, più il collegamento coperto con l’edificio esistente a monte.

Il 2° lotto funzionale, oggetto del presente intervento, inerente il complesso edilizio esistente da destinare a sede di scuola media e scuola elementare ha compreso diverse categorie di interventi:

  • adeguamento sismico – interventi sulle fondazioni, sui pilastri, sulle travi e sui solai;
  • adeguamento energetico – rifacimento facciate con cappotto su tutto l’edificio, nuovi serramenti esterni per migliorare l’isolamento termico ed acustico, integrato da un impianto solare termico ‘invisibile’ per la produzione di acqua calda;
  • interventi  negli uffici della direzione didattica, in alcune aule e  locali di servizio;
  • riorganizzazione degli spazi esterni per eliminare le promiscuità tra percorsi carrabili e pedonali, posa di arredi, opere in verde su terreno e prato con piantumazione di alberi.

Vista l’esigenza di dare continuità alle attività della Scuola Media Leonardo da Vinci, presente nell’area nord dell’edificio, si è reso necessario dividere i lavori in 2 fasi operative: nella prima, i lavori hanno interessato l’area sud e l’area centrale nelle quali vengono trasferite le attività scolastiche, nella seconda i lavori hanno interessato l’area nord.

Finanziamento: Euro 3.750.000 Mutuo B.E.I.

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 febbraio 2015