Immagini

Zoom-in

Copertura mobile della Piscina Carmen Longo


Dove Quartiere  Saragozza
Zona Costa Saragozza
Stato di avanzamento la copertura è stata collaudata in settembre 2008
Tempi inizio lavori:  ottobre 2003   
fine lavori:    luglio 2005

GALLERIA FOTOGRAFICA

La copertura mobile della piscina in acciaio e vetro – anno 2006

La copertura mobile della piscina in acciaio e vetro – anno 2006



Piscina Carmen Longo
Piscina Carmen Longo
Piscina Carmen Longo
Piscina Carmen Longo
Piscina Carmen Longo
Piscina Carmen Longo
Piscina Carmen Longo

La piscina scoperta, costruita negli anni venti del secolo scorso, nei pressi dallo Stadio Comunale di Bologna, è nota per aver consentito al nuotatore svedese Arne Borg di stabilire il primato mondiale dei 1500 m. stile libero scendendo per la prima volta nella storia sotto i 20 minuti. L’impianto, in seguito intitolato alla campionessa bolognese Carmen Longo,  perita in un incidente aereo in Germania, contiene al suo interno una vasca olimpionica di m 50 x 30, un unico ordine di tribune e i servizi necessari allo svolgimento dell’attività sportiva compresi sotto il piano delle gradonate. Per ampliarne le possibilità di utilizzo durante tutto l'arco dell'anno, nel novembre 2002 è stata progettata dall'Ing. Massimo Majowiecki  una copertura  in acciaio e vetro, in parte fissa ed in parte mobile, apribile mediante opportuna motorizzazione.
Nel corso dei lavori sono stati eseguiti anche interventi di ripristino delle strutture esistenti in cemento armato.
Al termine dei lavori il collaudo è stato completato  nel novembre 2007 ed approvato nel settembre 2008.

Finanziamento

Euro 4.200.000 con ricorso al credito

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 febbraio 2015