Apertura di centro estivo o di soggiorno vacanza

L'esercizio dell'attività da parte di privati di soggiorno di vacanza per minori, è soggetto alla presentazione di segnalazione certificata inizio attività (SCIA),così come previsto dalla legge regionale in materia.
Rientrano in questa tipologia di servizi i soggiorni diurni in centri estivi e i parchi gioco, ad esempio quelli organizzati anche da associazioni sportive ed i soggiorni con pernottamento inferiore alle 4 notti.

In tutti gli altri casi è prevista l'autorizzazione all'apertura ed al funzionamento dell'attività.

Come e dove presentare domanda

La domanda va presentata tramite il modulo di segnalazione certificata inizio attività (SCIA) al Protocollo Generale, oppure tramite mail (all'indirizzo di posta elettronica certificata): protocollogenerale@pec.comune.bologna.it entro la data di avvio delle attività del centro estivo o di soggiorno vacanza.
Il modulo SCIA scaricabile nella sezione documenti di questa pagina, contiene anche l'elenco della documentazione da allegare.

Per informazioni

Contattare l'Area Educazione, Istruzione e Nuove Generazioni al numero di telefono 051 219 5436 - 2195884 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 oppure inviare una mail a: AreaEducazioneIstruzioneNuoveGenerazioni@comune.bologna.it

Dove presentare domanda


caricamento in corso...

Normativa di riferimento »

L. R. n. 34  del 25 ottobre 1997 - Delega ai Comuni delle funzioni di controllo e vigilanza sui soggiorni di vacanza per minori

Del. Giunta regionale 26 febbraio 2018, n.247 Direttiva per organizzazione e svolgimento dei soggiorni di vacanza socioeducativi in struttura e dei centri estivi, ai sensi della L.R. 14/08, art. 14 e ss.mm.

Ultimo aggiornamento: venerdì 06 aprile 2018