Immagini

Zoom-in

TEA - Tavolo di Educazione Alimentare


Nel corso dell'anno scolastico 2015-2016 un tavolo tecnico - composto da Comune, Ausl di Bologna, Ribò e alcuni rappresentanti della scuola e dei genitori - ha lavorato per la valorizzazione di alcuni importanti temi di educazione alimentare nell'ambito della refezione scolastica.

Il TEA (Tavolo di Educazione Alimentare) ritiene che il contesto della refezione scolastica sia la cornice privilegiata per introdurre momenti di educazione alla buona alimentazione, volti a migliorare la consapevolezza degli effetti del mangiar sano e quindi a far assumere abitudini e atteggiamenti corretti. Gli anni dell'infanzia infatti sono quelli in cui i bambini strutturano i loro costumi alimentari, per cui agire sul servizio di refezione scolastica per offrire l'opportunità di acquisire buoni modelli di comportamento alimentare significa influire sul presente e sul futuro dei bambini e indirizzarli verso scelte consapevoli e responsabili.
La modalità di lavoro, che consiste in un permanente confronto tra tutti i rappresentanti del tavolo, garantisce l'accoglimento dei vari punti di osservazione e consente una più completa e ricca progettazione che coglie tutti i vari aspetti dell'argomento. Lo scambio e il confronto, uniti al costante e il monitoraggio, consentono una progettazione innovativa e vivace.

Ultimo aggiornamento: giovedì 01 giugno 2017