Controlli e monitoraggio del servizio

L'Unità Sviluppo qualità pasti e controlli del comune di Bologna svolge attività di controllo e monitoraggio della qualità del servizio di refezione scolastica, curando la relazione con il gestore del servizio (Ribò, la RTI Gemeaz Elior e Camst) e monitorando gli aspetti della produzione, del trasporto e della distribuzione dei pasti.
Le attività di controllo vengono svolte nelle scuole e nei tre Centri per la Produzione Pasti di Fossolo, Erbosa e Casteldebole.
Nei CPP vengono effetuati controlli:

  • sugli stoccaggi degli alimenti, controllandone lo stato di conservazione, la conformità con quelli offerti in gara e la vita commerciale residua;
  • sulle grammature a crudo degli alimenti;
  • sugli aspetti relativi alle pulizie;
  • sugli aspetti relativi all'HACCP (punti critici di controllo);
  • sulla conformità delle diete speciali

Inoltre sui CPP vengono effettuati controlli microbiologici sugli alimenti, sulle superfici di lavoro e sulla attrezzatura, a garanzia di una perfetta condizione igienica a cura di un laboratorio autorizzato

Nelle scuole vengono verificate:

  • le caratteristiche del pasto servito (quantità e qualità);
  • le risposte di gradimento dei bambini;
  • le segnalazioni del personale

Il monitoraggio complessivo della qualità del servizio si basa sugli esiti dei controlli descritti e su altri dati che danno conto dell'andamento del servizio (segnalazioni, assaggi, reportistica  acquisita dal gestore, ecc).
Nel mese di marzo è stato elaborato un report descrittivo di queste attività e degli esiti riscontrati in relazione agli ambiti più significativi.

Ultimo aggiornamento: giovedì 09 marzo 2017