Sistema di certificazione di qualità

Il Sistema di Certificazione qualità è assunto dal 2003 dal gestore del servizio di refezione RiBò, la RTI Gemeaz Elior e CAMST, e il Comune di Bologna ne verifica la conformità attraverso:

  • l'attuazione di controlli ispettivi nei Centri produzione pasti per verificare la corretta applicazione delle procedure di Sistema, comprese quelle relative all'HACCP (Hazard Analysis Critical Control Points)
  • il prelevamento di campioni (di materie prime e di pasti) e di tamponi (sulle superfici di lavorazione) da sottoporre ad analisi per verificare il rispetto dei parametri stabiliti
  • lo svolgimento di visite nelle scuole del territorio per verificare la fase distributiva del pasto


Il Gestore e il Comune di Bologna, nell'applicazione del sistema qualità, offrono la loro disponibilità a effettuare incontri con le scuole e con i genitori che lo richiedono per illustrare tutti i meccanismi produttivi e di controllo messi in atto quotidianamente.

Per ulteriori informazioni riferite alla produzione dei pasti destinati alla refezione scolastica è possibile contattare l'UI Sviluppo Qualità Pasti e Controlli del Comune di Bologna – Area Educazione e Formazione (tel. 051 2195740 – 2195999 – 051 2195982; Fax 051 2195706) o il gestore del servizio. (Casteldebole Tel 051 6191154 – Erbosa Tel. 051 379190 – Nuovo Fossolo Tel. 051 0981404-05-06-07)

Per la visita ai Centri di produzione pasti è possibile fissare un appuntamento telefonicamente (Casteldebole Tel 051 6191154 – Erbosa Tel. 051 379190 – Nuovo Fossolo Tel. 051  0981404-05-06-07)

Per la visita ai refettori delle scuole e/o assaggio del pasto, acquisire l'autorizzazione per l'accesso alla scuola, è possibile rivolgersi:

  • all'Ufficio scuola del Quartiere di riferimento della scuola per le scuole comunali
  • alla Direzione didattica competente per le scuole statali

Competenze

Ultimo aggiornamento: mercoledì 23 settembre 2015