Comunicazioni per assenza pasto e dieta in bianco

A partire dall'anno scolastico 2013/2014 è stato introdotto un nuovo sistema automatizzato di rilevazione delle presenze degli alunni alla refezione scolastica.
Il sistema tariffario prevede l'addebito di una quota per ogni pasto ordinato. Il numero dei pasti addebitati viene determinato dal numero delle assenze degli alunni, rilevate con modalità diverse nelle scuole comunali e nelle scuole statali.
E' importante seguire correttamente le modalità di comunicazione di assenza al pasto per evitare che, nel caso di assenza dei bambini o di ritiro prima del pranzo, venga addebitato un pasto non consumato.
Sono previste diverse modalità di comunicazione, a seconda delle scuole.

Scuole d'infanzia comunali

L'assenza dei bambini è rilevata dopo il loro ingresso, che deve avvenire entro le h 9.00, dal personale scolastico e comunicata al centro pasti, nel rispetto delle tempistiche dovute per la produzione e la consegna dei pasti alle scuole. E' importante rispettare l'orario di entrata o comunicare tempestivamente il ritardo alla scuola (mai oltre le h 9.00) per evitare di aver annullato l'ordine del pasto.

Scuole primarie statali e Scuole dell'infanzia statali e a gestione indiretta

La comunicazione di assenza del bambino spetta al genitore, anche se esenti, e deve essere effettuata, anche per assenze dovute a scioperi o assemblee del personale scolastico nei seguenti orari:
entro le 9.00 per le assenza al pasto giornaliero (cioè effettuate nella giornata della segnalazione)
oltre le h 9.00 per le assenze al pasto per il giorno successivo a quello della comunicazione
.
Modalità di comunicazione: utilizzare il numero identificativo che il Comune di Bologna ha associato al nome dell'allievo nel momento dell'iscrizione (numero valido per tutta la durata del ciclo scolastico) attraverso 3 diverse modalità:

1) comunicazione tramite il portale Scuole On Line

2) sms al numero 339 9941124 con le seguenti modalità

  • per comunicare l'assenza dal servizio refezione inviare il messaggio nella forma seguente
    MENSA(spazio)numeroidentificativoallievo(spazio)ASSENZA(spazio)numero giorni (il numero dei giorni deve comprendere anche eventuali giorni festivi inclusi nel periodo di assenza).
    Esempio: MENSA identificativo ASSENZA 10 (con questo sms viene comunicata l'assenza dell'allievo per 10 giorni consecutivi inclusi i giorni festivi)
  • per comunicare il rientro anticipato rispetto alla scadenza precedentemente comunicata e in tal caso inviare un messaggio nella forma seguente:
    MENSA(spazio)numero identificativo allievo(spazio)PRESENZA
    Esempio: MENSA identificativo PRESENZA (con questo sms viene comunicato il rientro a scuola con pasto dell'allievo)
  • per richiedere la dieta in bianco inviare il messaggio nella forma seguente:
    MENSA(spazio)numero identificativo allievo(spazio)DIETA
    Esempio: MENSA identificativo DIETA (con questo sms viene richiesta la dieta in bianco di 2 giorni consecutivi.

L'SMS inviato è a carico del genitore e il costo dipende dal contratto stipulato con la propria compagnia telefonica, mentre l'SMS di risposta è a carico del Comune.

3) telefonata al numero 051 2194219 dove un risponditore automatico guiderà i vari passaggi:

  • per comunicare l'assenza verrà richiesto il numero identificativo dell'allievo, il numero di giorni di assenza previsti (il numero dei giorni deve comprendere anche eventuali giorni festivi inclusi nel periodo di assenza)
  • per comunicare il rientro anticipato dell'allievo rispetto alla scadenza precedentemente comunicata verrà richiesto solo il numero identificativo dell'allievo
  • per richiedere la dieta in bianco verrà richiesto solo il numero identificativo dell'allievo e la dieta in bianco sarà fornita per due giorni consecutivi.

Attenzione: tutte e tre le modalità daranno conferma dell'avvenuta registrazione, qualora non ricevesse tale conferma, significa che la comunicazione dell'assenza non è andata a buon fine e può riprovare utilizzando un altro dei canali disponibili. E' importante non aspettare la conferma oltre le ore 9.00 poiché dopo tale orario le comunicazioni di assenza verranno considerate per il giorno successivo, pertanto il pasto della giornata verrà comunque prodotto e addebitato.
Si invitano i genitori a rispettare le tempistiche e le procedure sopra descritte poiché essendo le rilevazioni delle assenze completamente automatizzate non permettono eccezioni.


In caso di smarrimento del numero identificativo è possibile richiederne un duplicato agli Sportelli per il cittadino o via e-mail (allegando copia della Carta d'Identità) ai seguenti indirizzi:

Borgo Panigale-Reno ScuoleBorgoReno@comune.bologna.it
Navile ScuoleNavile@comune.bologna.it
Porto-Saragozza ScuolePortoSaragozza@comune.bologna.it
San Donato-San Vitale
ScuoleSandonatoSanvitale@comune.bologna.it
Santo Stefano
GruppoScuoleSStefano@comune.bologna.it
Savena
ScuoleSavena@comune.bologna.it


Scuola secondaria di I grado

  • Non in tutte le scuole secondarie è attivo il servizio di refezione.
  • Nelle scuole con refezione può non essere utilizzato il sistema di rilevazione assenze automatizzato.
  • A seguito di iscrizione alla scuola è consigliato chiedere direttamente alla scuola la presenza del servizio di refezione e le modalità di rilevazione presenze.

Competenze

Ultimo aggiornamento: venerdì 31 marzo 2017