Mancata fornitura del pasto alle scuole venerdì 15 novembre

Venerdì 15 novembre SE.RI.BO. non fornirà i pasti per la refezione scolastica destinata alle scuole dell'infanzia e alle scuole primarie a causa dello sciopero generale proclamato dalle Organizzazioni sindacali per tutte le categorie di lavoratori.
Il pasto previsto per quella giornata non sarà addebitato agli utenti di queste scuole.

Nel caso di scuole statali dell'infanzia e primarie, dove sono i genitori a comunicare l’assenza, i genitori non devono far alcun tipo di comunicazione per la giornata del 15 novembre.

Per le scuole secondarie di primo grado, tenuto conto delle diverse modalità di erogazione del servizio, verrà fornito un menù alternativo. Nelle situazioni in cui è previsto il sistema automatizzato delle presenze, i genitori devono comunicare l'assenza del figlio secondo le modalità stabilite (utilizzando il codice identificativo entro le ore 8,45 ).

Si ricorda che, in caso di sospensione del servizio di refezione scolastica per motivi sindacali,scioperi ecc., agli alunni è consentito consumare un pasto fornito dalla famiglia, costituito da cibi semplici (es. panini, focaccia salata, biscotti secchi, pane) e da frutta di stagione.

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 13 novembre 2013