CENTRO DI DOCUMENTAZIONE di LUCCA


Centro di documentazione di Lucca

via degli Asili 10 - c.p. 154 – 55100 Lucca
orario 16-20 – tel. 0583467259
e-mail  acd.lucca@virgilio.it
Archivio, biblioteca, emeroteca: piazzale Verdi 1 -Lucca
 

Fondato formalmente nel gennaio 1974 dopo alcuni anni di attività,   il Centro di documentazione  si è posto come obiettivo lo studio degli aspetti sociali, economici e politici dal secondo Novecento in poi,   con particolare attenzione alla  “storia dal basso”  o a  quello che è stato definito l’”altro movimento operaio” , in riferimento alle classi subalterne, alle nuove figure sociali antagoniste,  alle varie forme dell’autorganizzazione, considerate marginali o spesso ignorate dalla storiografia tradizionale e accademica.
Pur con modestissime risorse economiche  e sorretto unicamente dall’autofinanziamento e dall’impegno dei propri soci, il Centro  si è prefisso quindi   di ricercare e conservare,   a partire dall’ambito locale fino alle realtà nazionali più rilevanti,  tutta  quella umile produzione cartacea (“materiale grigio”),  non reperibile nelle biblioteche o negli archivi statali , indispensabile per l’analisi dell’opposizione politica  e delle trasformazioni socio-economiche dell’età contemporanea: numeri unici, bollettini , fogli di fabbrica,  inchieste, dossier, volantini, manifesti  ed altro. Materiale  in gran parte ciclostilato (e successivamente in fotocopia), spesso modesto dal punto di vista grafico, ma molto vivace nel dibattito  politico  ed espressione dei forti interessi provenienti dai luoghi di lavoro, dalle università,  dalle scuole. Si è in tal modo  gradualmente costituita  una consistente sezione archivistica  alla quale si è affiancata una altrettanto ampia emeroteca che ha  raccolto   - oltre ad alcuni giornali  o riviste della sinistra tradizionale -  la stampa periodica di associazioni , comitati, collettivi, organizzazioni politiche minori, centri sociali, sindacati di base,   attraverso la quale può essere valutata la complessa articolazione del movimento dei lavoratori  nelle  sue tendenze e nei suoi orientamenti  (dal bordighismo al trotskismo, dall’anarchismo al situazionismo, dal marxismo-leninismo al marxismo critico e  neomarxismo, dal consiliarismo all’operaismo, ecc.).  L’impegno  del Centro si è poi allargato dai movimenti alle questioni storico-politiche di rilevanza nazionale e   ai problemi internazionali  con l’acquisizione di  riviste della sinistra francese, americana, tedesca e inglese, collegandosi e collaborando con istituti italiani e stranieri,  in grado di offrire bibliografie,  notizie,  referenze su alcuni archivi specializzati. Parallelamente ha acquistato via via importanza anche   una biblioteca specialistica, formata da monografie spesso introvabili,  che si riguardano i campi  di interesse  del Centro. A parte,  un’apposita sezione delle donne comprende giornali, riviste, documenti e opere del movimento e del pensiero femminista.
In tempi più recenti, il Centro ha provveduto per quanto possibile  anche alla conservazione di materiali documentari attinenti ai sindacati maggiormente rappresentativi (in prevalenza Cgil), che in ambito locale non dispongono di adeguati e specifici archivi.
Va rilevato che  dalla fine degli anni ’90 si è progressivamente  ridotta tutta la produzione cartacea sostituita da documenti  online : se da un lato si è allargata notevolmente l’informazione, dall’altro  il rapido consumo di tale materiale ne ha reso difficile e complessa la conservazione, alla quale  il Centro sta iniziando a provvedere ricorrendo a  dischetti o cd.

Finalità
Il materiale che costituisce le tre sezioni del Centro (archivio, emeroteca e biblioteca) è dunque finalizzato a far conoscere la complessità dei fenomeni sociali e politici contemporanei, in particolare attenendosi  ai seguenti  campi di interesse: movimento operaio, organizzazioni  politiche e sindacali, movimento delle donne, ambientalisti, culture alternative, controinformazione, antifascismo, repressione, stragismo, terrorismo, pacifismo, Terzo mondo, lotte di liberazione.

Organizzazione
Il Centro è un’associazione culturale senza fini di lucro. Salvo alcuni occasionali contributi  da parte della Regione Toscana e  della Provincia di Lucca, tutta l’attività del Centro è stata sempre completamente autofinanziata dai propri soci.  La Presidente , Anna Maria Siccardi, oltre ai compiti di rappresentanza, è incaricata di coordinare tutta l’attività del Centro, in particolare la catalogazione e l’informatizzazione del materiale posseduto  E’ coadiuvata dalle prestazioni volontarie di alcuni soci che si alternano nel lavoro di ricerca e di sostegno a studenti, insegnanti, studiosi o singoli cittadini che utilizzano il materiale del Centro per tesi di laurea, ricerche  o  pubblicazioni. Il Centro è aperto al pubblico tutti i giorni feriali ma, a causa della ristrettezza dei locali,  è necessario concordare orari individualizzati. E’ iscritto all’Albo dell’Associazionismo del Comune di Lucca e della Provincia di Lucca. E’ inserito nella rete di documentazione territoriale delle biblioteche della Provincia di Lucca  e fa parte a livello nazionale della Rete degli Archivi per non dimenticare.
 
Attività e servizi
L’attività del Centro è assorbita soprattutto dal lavoro di ordinamento e catalogazione,dal servizio offerto all’utenza, dal servizio di fotocopiatura dei materiali richiesti per corrispondenza da studiosi italiani e stranieri, dalla pubblicazioni di guide, bollettini bibliografici e cataloghi. Collabora con istituti di ricerca italiani e stranieri. Ha collaborato con il Servizio beni librari e archivistici della Regione Toscana a varie iniziative e per l’informatizzazione del materiale posseduto utilizzando il software del CDS/ISIS dell’Unesco su database Cendo e attualmente aderisce al progetto di catalogazione nazionale SEBINA.
 

Documentazione

Archivio

L’archivio  è composto attualmente  da 196 buste con oltre  150 mila carte . E’ suddiviso in: Fondo  generale (FG), formato da  documenti raccolti direttamente da soci e collaboratori del Centro, e fondi provenienti da donazioni private. I documenti sono  costituiti da volantini, relazioni, inchieste, atti e tesi congressuali, convegni,  propaganda elettorale, dossier ,  lettere, mozioni ed altro, che riguardano soprattutto gruppi e organizzazioni politiche e sindacali della sinistra istituzionale e della nuova sinistra,  locali e nazionali . L’archivio comprende inoltre una sezione di opuscoli,  manifesti,  registrazioni convegni e congressi,  videocassette, materiale fotografico. Una notevole quantità di notiziari e bollettini, numeri unici o seriali, per lo più ciclostilati, è inserita nel catalogo dei periodici.  Due  fondi particolari provengono dal partito socialista  (PSI) di Lucca e dal partito repubblicano (PRI) di Lucca. “Per la rilevanza ai fini della storia sociale, politica e sindacale locale e nazionale” l’archivio ha ottenuto la notifica (n.658 del 19 agosto 1994) da parte della Soprintendenza archivistica della Toscana- Ministero per i beni culturale ambientali. Tutto il materiale è consultabile anche se in gran parte deve essere ancora ordinato e catalogato. Tra le tesi di laurea conservate, dattiloscritte e inedite,  che hanno usufruito dell’archivio, si segnalano quelle dedicate alla storia dei gruppi politici extraparlamentari e alle lotte operaie di alcune fabbriche negli anni ’70 e ’80.  Il gruppo di lavoro dell’archivio è coordinato dal responsabile  Andrea Polcri.
 
 

Fondo generale (FG)

Buste 1, 1 bis, 2
1966-1981
Consistenza: circa 2.000 carte (volantini, inchieste, relazioni nazionali)
Contenuto: Partito socialista di unità proletaria, Stella rossa, Viva il comunismo, Il proletario, Avanguardia comunista, Movimento lavoratori per il socialismo, Avanguardia operaia, Partito di unità proletaria –  Roma, Torino, Lucca; “Foglio lavoro politico” (1968), Università di Trento

Buste 3, 4 e 5
1969-1980
Consistenza: circa 1.500 carte (volantini, inchieste, relazioni)
Contenuto: collettivi, comitati studenteschi, circoli giovanili, scuole popolari, associazioni – varie città con prevalenza  Lucca

Buste 6 e 7
1973-1979
Consistenza: circa 2.000 carte (volantini, relazioni)
Contenuto: Lotta continua, Proletari in divisa – Roma, Pisa, Viareggio, Livorno, Lucca e altre città

 Busta 8
1969-1983
Consistenza: circa 700 carte (volantini, tesi congressuali, dossier, comunicati segreterie nazionali)
Contenuto: Potere operaio di Porto Marghera;  Situazionisti – Milano; Unità proletaria- Roma; Servire il popolo – varie città; Gruppi comunisti rivoluzionari/Lega dei comunisti rivoluzionari – Roma e varie ; La rivoluzione comunista – Milano, Genova;  Fronte unito – Palermo; Nuclei leninisti internazionalisti – Milano; Organizzazione comunista proletaria – Torino; Lotta continua per il comunismo – Milano

Busta 9
1962-1986
Consistenza: circa 250 carte (relazioni, volantini, notiziari)
Contenuto:  gruppi spontanei cristiani – Roma; “Persona e comunità” (1965-1968) – Lucca; Lazagna/Pircher, petizioni – Lucca;  Movimento (1984-1985) – Bologna; Moro (1978) – Lucca e altre città ; coordinamento ferrovieri – Firenze; comitato insegnanti – Pisa

Buste 10,  11 e 12
1969-1989
Consistenza: circa 4.500 carte (volantini, opuscoli, relazioni, giornalini)
Contenuto: Partito socialista italiano, Federazione giovanile socialista italiana, Partito comunista italiano, Federazione giovanile comunista italiana  - Lucca
 
Buste  13 e 14
1972-1980
Consistenza: circa 1.600 carte (relazioni, dossier, volantini, statuti, tesi )
Contenuto: Partito radicale, Referendum 1974 divorzio,  Controcultura/underground, Collettivo 1° maggio,  Comitati diritti civili , Cantoni (fabbrica tessile) – Lucca

Busta 14 bis
1972-1984
Consistenza: circa 1.000 carte (relazioni, dossier, volantini)
Contenuto: Circoli la Comune (Dario Fo e Franca Rame) –Milano e varie città; Punti rossi/rete distributiva alternativa –Milano, Napoli e varie città;  Centro SexPol Alessandra Kollontaj – Milano;  Lotte per la casa – Milano;  Cristiani per il socialismo – Firenze Isolotto, Roma, Lucca ; Cinema e lotta di classe – Roma;  Negazionisti;  Ospedalieri – Roma, Firenze, Lucca;  Emarginazione, manicomi criminali –Viterbo e varie città;  Magistratura democratica – Pisa;  Acli, congresso di Vallombrosa;  Unione inquilini – Firenze

Buste 15 e 16
1972-1980
Consistenza: circa 1.300 carte (volantini, depliant, inchieste, giornalini)
Contenuto: repressione, denunce, antifascismo, movimento studenti di Azione cattolica, lotte Educazione tecnica/scuola – Lucca

Busta 17
1975-1977
Consistenza: circa 800 carte  (volantini, dossier)
Contenuto: Collettivi politici, comitati autonomi, Movimento ’77, Autonomia operaia – Bologna, Triveneto, Roma

Busta 18
1974-1978
Consistenza: circa 100 carte (manifestini, giornalini)
Contenuto: Anarchici e Askatasuna – varie città spagnole e basche

Buste 19 e 20
1975-1989
Consistenza: circa 2.000 carte (volantini, dossier, notiziari)
Contenuto: partiti, associazioni varie, in prevalenza Democrazia cristiana – Lucca

Buste  21 e 22
1978-1985
Consistenza: circa 4.200 carte  (volantini, dossier, bollettini)
Contenuto: Autonomia operaia – Firenze, Padova, Roma e altre città; IV Internazionale posadista, Lega comunisti rivoluzionari, Lega socialista rivoluzionaria, varie organizzazioni trotskiste -  Milano, Roma, varie città;   Centri sociali – Pisa, Firenze, Milano;   movimenti ecologisti – Roma, Firenze, varie città; gruppi anarchici – Livorno, Pisa, varie città;  Agit-prop/Rossoperaio – Taranto

Buste 23 e 24
1975-1989
Consistenza: 3.300 carte (volantini, inchieste, dossier)
Contenuto: Autonomia operaia,  movimento studentesco, Centri sociali, Democrazia proletaria, varie organizzazioni politiche – Lucca e Viareggio

Buste 25-37
1974-1989
Consistenza: circa 10.000 carte (mozioni, tesi , contratti, volantini, documenti congressuali)
Contenuto:  sinistra Cgil scuola, collettivi, comitati della scuola, Coordinamento nazionale lavoratori della scuola, Cobas scuola  - Lucca e varie città

Buste 38 e 39
1973-1990
Consistenza: circa 3.300 carte (volantini, dossier, notiziari, relazioni congressuali)
Contenuto: Partito comunista italiano, Federazione giovanile comunista italiana – Lucca

Busta 40
1975-1986
Consistenza: circa 700 carte (mozioni, tesi)
Contenuto: Movimento politico per l’alternativa – Roma;  XVIII congresso nazionale del Partito comunista italiano; varie organizzazioni

Buste 41-49
1970-1988
Consistenza: 12.000 carte (volantini, dossier, vertenze, inchieste)
Contenuto: organizzazioni politiche, sindacati confederali, in prevalenza Cgil scuola – Lucca e varie città

Busta 50
1972-1992
Consistenza:  circa 600 carte (Dossier, depliant, manifestini)
Contenuto: manifestazioni ed elezioni politiche e amministrative – Lucca

Buste 51,  52 e 53
1991-2008
Consistenza:  circa 2.300 carte (volantini, relazioni congressuali, dossier)
Contenuto: Rifondazione comunista – Lucca e nazionale

Busta 54
1997-1999
Consistenza: circa 1.000 carte  (volantini, relazioni, comunicati)
Contenuto: Confederazione comuniste/i, assemblee costitutive – Lucca, Firenze e varie città

Busta 55
1992-2008
Consistenza: circa 500 carte (volantini, dossier, comunicati, depliant)
Contenuto: Partito democratico della sinistra, Democratici di sinistra – Lucca e nazionale

Busta 56
1992-2000
Consistenza: circa 2.000 carte (volantini, dossier, inchieste, manifestini)
Contenuto: centri sociali e autorganizzati di varie città; Movimento antagonista toscano; Movimento di lotta per la casa di Firenze

Buste  57 e 58
1974 – 2000
Consistenza: circa 2.000 carte (mozioni, dossier, giornalini, volantini, inchieste)
Contenuto: collettivi, comitati, centri sociali, Alternativa sindacale (Cgil), Democrazia popolare/Sinistra unita di Roma, Filorosso/Linearossa di Viareggio, Carc/Comitati di appoggio alla Resistenza per il comunismo di Viareggio

Busta 59
1995-2008
Consistenza: circa 800 carte (volantini, dossier)
Contenuto: Oci/Organizzazione comunista internazionalista, varie organizzazioni della sinistra comunista

Buste 60, 61, 62 , 63 e 63 bis
1972 –  2006
Consistenza : circa 5.500 carte (volantini, tesi, mozioni)
Contenuto:  Cgil , congressi nazionali, provinciali  e di categoria di Lucca

 Buste 64 e 64 bis
1999 – 2008
Consistenza: circa 1.500 carte (volantini, relazioni, dossier)
Contenuto: Cobas/ Comitati di base della scuola e Confederazione Cobas, documenti nazionali, esecutivi nazionali

Buste 65 e 65 bis
1994 – 2008
Consistenza:  circa 2.000 carte (volantini, dossier, depliant)
Contenuto: elezioni politiche e amministrative di Lucca

Buste 66 – 75
Contengono documenti (circa 7.000) di varie organizzazioni politiche e sindacali ancora da ordinare in prevalenza prodotti dopo il 1998
 

Sezione donna
1972 – 1989
Consistenza: circa 1.000  carte (volantini, mozioni, tesi)
Contenuto: vari gruppi del Movimento femminista, Lucca e altre città

Reperti fotografici
1970 – 2009
Consistenza: circa 1.000 unità
Contenuto: manifestazioni, convegni, congressi, locali e nazionali di gruppi e partiti politici, dei sindacati, situazioni del mondo del lavoro, occupazioni, Lucca e varie città

Audiovisivi
1973-2007
Consistenza:   35 dischi, 49 cassette e dvd
Contenuto: manifestazioni, convegni, spettacoli, propaganda

Manifesti
1969- 2009
Consistenza: circa 1.000 unità
Contenuto: varie organizzazioni politiche e sindacali

Sezione opuscoli
1965 – 2009
Consistenza: circa 2.000 unità (ciclostilati e a stampa) inerenti a saggi, tesi, mozioni, inchieste, programmi, statuti , ecc. di varie organizzazioni politiche, in prevalenza extraparlamentari anni ’60 -’80, e  organizzazioni sindacali.
 

Donazioni personali

Fondo Claudio Sneider
1967-1975
Consistenza: 5 buste, circa 4.000 carte (volantini, manifestini, relazioni, inchieste, tesi, mozioni)
Contenuto:  Movimento studentesco, Unione dei comunisti m-l , Unità operaia, Gruppo Gramsci,
Sinistra leninista, Gruppo Gramsci,  Potere operaio, Avanguardia operaia maoista, Lega dei
comunisti,  Stella rossa, Centro K:Marx, Organismi autonomi romani , vari comitati - Roma e altre città

Fondo Luciano Luciani
1967- 1989
Consistenza: 4 buste, circa  3.800 carte (volantini, giornalini, relazioni, inchieste)
Contenuto: Organismi rappresentativi universitari, Movimento studentesco – Roma;  Partito comunista italiano – varie città

Fondo Maurizio Gubinelli
1967-1976
Consistenza: 1 busta, circa 300 carte (comunicati, mozioni, dattiloscritti)
Contenuto: Movimento studentesco, Avanguardia comunista – Milano, Roma , Genova

Fondo  Elisa Frediani
1953- 1974
Consistenza: 2 buste, circa 2.000 carte (inchieste, volantini, relazioni, tesi)
Contenuto: “Bollettino di Palazzo Campana” (1967-1968), Partito socialista di unità proletaria, Movimento studentesco – Torino; Unione dei comunisti (m-l) – Torino, Roma, Napoli

Fondo Maria Micarelli e Angelo Puccinelli
1965-1970
Consistenza: 1 busta, circa 400 carte (relazioni, mozioni, volantini)
Contenuto: Il potere operaio, Movimento studentesco, Lotta continua, gruppi giovanili di impegno sociale – La Spezia, Pisa, Viareggio

Fondo Armando Sestani
1971-1976
Consistenza: 1 busta, circa 1.000 carte (documenti , volantini, numeri unici)
Contenuto: Circolo anarchico P.Gori, Organizzazione anarchica lucchese, Organizzazione comunista libertaria, vari gruppi anarchici – Lucca e varie città

Fondo Giuliano Foggi
1964-1985
Consistenza:  5 buste, circa 4.000 carte (manoscritti, dattiloscritti, relazioni, piattaforme, atti convegni, volantini, bollettini)
Contenuto: Partito socialista italiano, Partito socialista di unità proletaria,   Beatnik  – Lucca;  Unione goliardica italiana, congresso di Rimini (1967); Mozione 4 del Sindacato nazionale scuola media; Congressi 1° e 2° Cgil scuola;  Centro K.Marx di Pisa; Centro K.Marx di Toscana;  Centro K.Marx di Torino; Centro Lenin di Brescia; Circolo Lenin di Brescia, Circolo Lenin di Milano; Organizzazione dei lavoratori comunisti; Movimento studentesco – Roma, Verona, Perugia, Firenze Pisa; Avanguardia operaia – Roma e varie città
 
Fondo Claudio Pissarello
1970-1992
Consistenza: 1 busta, circa 1.000 carte (volantini, fogli di azienda)
Contenuto: varie organizzazioni della Sinistra comunista – Genova, Milano, Torino

Fondo Enzo Lanini
1963-1967
Consistenza: 1 busta, circa 100 carte (comunicati, volantini, estratti)
Contenuto: comunicati redazione “Classe operaia” e supplementi (1963-1966); Partito socialista  italiano di unità proletaria – Lucca

Fondo Claudio Orsi
1969-1984
Consistenza: 6 buste, circa 5.500 carte (relazioni, tesi, mozioni, notiziari, comunicati, volantini, vertenze, foto)
Contenuto: Viva il comunismo, Il comunista, Avanguardia comunista, Avanguardia operaia, Democrazia proletaria – segreterie nazionali, Roma, Milano, Lucca e varie città ;  sindacati confederali (Cgil Cisl Uil) in prevalenza Fulta/Federazione unitaria lavoratori tessili alimentari, vari consigli di fabbrica – Lucca

Fondo Mario Salvadori e Giulio Angeli
1968-1998
Consistenza: 10 buste, circa  13.000 carte (volantini, notiziari, relazioni,  manoscritti, tesi, mozioni congressuali)
Contenuto: Organizzazione anarchica marchigiana; Organizzazione anarchica pugliese; Federazione dei comunisti anarchici di Modena; Federazione comunista libertaria ligure; Organizzazione comunista libertaria di Livorno; Organizzazione comunista libertaria di Pistoia; Organizzazione anarchica romagnola; Federazione anarchica di Perugia; Gruppo anarchico P.Gori,  Organizzazione comunista libertaria, Federazione dei comunisti anarchici di Lucca; Unione dei comunisti anarchici della Toscana;  Comunisti anarchici di Firenze;   Centro di documentazione di Modena; Organizzazione rivoluzionaria anarchica di Bari, Modena e Cremona; Comunisti anarchici di Crema/Bassa Lombardia; Federazione anarchica milanese; sindacati confederali (Cgil Cisl Uil) e di categoria; organizzazioni politiche di varie città

Fondo Alessandro Lazzari
1969-1973
Consistenza: 1 busta, circa 400 carte (volantini)
Contenuto: Il potere operaio, vari gruppi politici – Lucca, Pisa, varie città

Fondo Umberto Sereni
1969-1975
Consistenza: 1 busta, circa 1.000 carte (volantini, comunicati, notiziari)
Contenuto: Partito socialista di unità proletaria, Partito socialista italiano, Partito comunista italiano – Lucca, Barga

Fondo Vittorio Baccelli
1973-1980
Consistenza: 1 busta , circa 800 carte
Contenuto: “Foglio di controinformazione e di controcultura Fuck”, supplementi, mail-art – Lucca

Fondo Diego Simini
1990-1992
Consistenza: 1 busta, circa 500 carte
Contenuto: obiettori di coscienza, varie associazioni – Lucca

Fondo Paolo Malfatti
1986-1997
Consistenza: 1 busta, circa 250 carte (volantini ordinati cronologicamente)
Contenuto: Centro sociale “Hai visto Quinto?” – Roma

Fondo Roberto Bertolozzi
1968-1976
Consistenza: 3 buste, circa 3.400 carte (volantini, relazioni, inchieste, tesi congressuali)
Contenuto: Comitati d’azione, Lega rivoluzionaria, Riscossa popolare, Circolo comunista, Circolo Lenin – Lucca; Lega dei comunisti, Unità operaia – documenti segreteria nazionale, Roma, Lucca e altre città

Fondo Giampaolo e Roberto Marcucci
1968-1989
Consistenza: 4 buste, circa 4.000 carte (volantini, relazioni, inchieste)
Contenuto: Partito socialista di unità proletaria, Il potere operaio, Manifesto, Stella rossa, Partito di unità proletaria, Lotta continua, Viva il comunismo, Potere operaio, Avanguardia operaia, Autonomia operaia, Democrazia proletaria,  comitati, collettivi  - Lucca

Fondo Massimo De Servi
1993-2004
Consistenza: 1 busta, circa 1.000 carte  (volantini, dossier)
Contenuto: Movimento antagonista toscano, Centro sociale ex-Emerson di Firenze, Assemblea spazi autogestiti di Lucca, autorganizzati e centri sociali di varie città

Fondo Massimo Cervelli
1990-2008
Consistenza: 6 buste, circa 6.000 carte  (volantini, dossier, inchieste, bollettini, atti di congressi e convegni)
Contenuto: Movimento antagonista toscano, Chiapas, Cobas, Centri sociali, Maastricht, Alta velocità, Praga  2000, Genova 2001, Forum sociali, Movimento di lotta per la casa, varie organizzazioni politiche e sindacali – Firenze e varie città

Fondo Partito socialista italiano di Lucca*
1951-1993
Consistenza: 18 buste, circa 15.000 carte

Fondo Partito repubblicano di Lucca *
1952-1994
Consistenza: 43 buste , circa 22.000 carte

* i fondi del PSI e del PRI non sono ordinati e contengono in prevalenza documenti di Lucca: verbali, programmi, bilanci, corrispondenza, propaganda elettorale ed altro
 
 

Emeroteca

Quasi del tutto informatizzata, è costituita da quotidiani, periodici e bollettini/notiziari  ciclostilati o stampati: attualmente circa 3.500 testate , in gran parte collezioni complete, cessate o in corso, di cui circa 350 locali di Lucca e provincia. .La parte più rilevante  inizia con gli anni ’60, ma comprende anche importanti collezioni di periodici dei decenni precedenti in originale o in  reprint. E’  disponibile il catalogo cartaceo di circa 2.200 periodici aggiornato  al 1994.

Biblioteca

Ha una consistenza di circa 8 mila  volumi . Si tratta per lo più di pubblicazioni difficilmente reperibili, spesso prodotte da piccole e medie case editrici, che riguardano congressi, convegni e tesi di organizzazioni politiche e sindacali.  Comprende  tuttavia, oltre ai classici del marxismo e dell’anarchismo, i testi più noti del pensiero socialista, opere di economia, di filosofia, di politica e dei principali storici contemporanei . Sono  parzialmente  catalogati e informatizzati.

Pubblicazioni

Catalogo ragionato (1984), edito dal Comune di Lucca (esaurito)
I periodici politici (1994), edito dalla Regione Toscana  (disponibile)
“Bollettino bibliografico”, aperiodico  (invio gratuito su richiesta)
Varie guide bibliografiche e storiografiche

Bibliografia essenziale

Archivio del Centro di documentazione di Lucca, in “Storia del movimento operaio. Bollettino d’informazione”, a cura degli Istituti di storia del movimento operaio aderenti all’IALHI, n.2, 1984
L’Archivio del Centro di documentazione di Lucca, in “Bit-Biblioteche in Toscana”, n.21, 1989
G.C.Costadoni, Attività per il Terzo Mondo in Italia, Milano, Federazione organismi cristiani di servizio internazionale volontario, 1984
Europe agaist the current , Amsterdam, 1989
F.Fania, Volantini e giornali per lotte d’epoca, in “Liberazione”, 10/01/1996
M.Grispigni, Elogio dell’estremismo. Storiografia e movimenti, Roma, Il Manifesto, 2000
M.Marcucci e N.Crevani, Accademie e  istituzioni culturali in Toscana, Firenze, Olschki, 1988
T.Martinelli, Il ’68 in bacheca, in ”Il Manifesto” , 2 dic. 1981
P.Pirzio, Archivio del Centro di documentazione di Lucca, in “Italia contemporanea”, n.167, 1987
A.Polcri, Politica e lotte sociali a Lucca dagli ultimi decenni del Novecento ad oggi attraverso i periodici locali conservati dal Centro di documentazione di Lucca, in “Documenti e studi”, n.27/28, 2006
G.Quazza, Catalogo ragionato. Archivio del Centro di documentazione di Lucca,  in “Rivista di storia contemporanea”, n.4, 1984
S.Vellutini, Vecchi, cari, polverosi fogli del ciclostile, in “L’Unità”, 4 genn. 1989
 

Segnalazioni specifiche sul materiale posseduto:

S. Di Majo a cura di, Guida ai fondi speciali delle Biblioteche in Toscana, Firenze, Titivillus, 1990
Fondazione Lelio e Lisli Basso, Guida alle fonti per la storia dei movimenti in Italia (1966-1978),  cura di M.Grispigni e L. Musci,  Roma, Ministero per i Beni e le attività culturali. Direzione generale per gli Archivi, 2003
Rete degli Archivi per non dimenticare. Guida alle fonti per una storia ancora da scrivere, a cura di I.Moroni, Roma, ICPAL, 2010

INDICE  DEI PRINCIPALI SOGGETTI
La collocazione dei soggetti è indicata dal numero della busta in AG (Archivio generale) o contrassegnata dal nome del donatore nei  Fondi privati

Asa/Assemblea spazi autogestiti – b.1 De Servi
Autonomia operaia – bb. 17, 21, 23 AG, b.3 Sneider, b.1 Marcucci, bb. 1-6 Cervelli
Avanguardia comunista – b.1 AG, b.1 Gubinelli, b.1 Marcucci , bb. 1 e 2 Orsi
Avanguardia operaia – b.2 AG, b.1 Marcucci, b.1 Foggi, b.2 Orsi
Avanguardia proletaria maoista – b.2 Sneider
Beatnik – b. 2 Foggi
Carc/Comitati di appoggio alla Resistenza per il comunismo – b.57 AG
CdM/Centro documentazione di Modena – b. 2 Salvadori
Centri sociali – bb. 21 a 61 AG, b.1 Malfatti, b.1 De Servi
Centro Francovic (Firenze) – b.4 AG
Centro ligure di documentazione sindacale -  b. 5 Salvadori
Centro K:Marx – b. 2 Sneider, b.4 Foggi
Centro marxista-leninista – b.5 AG
Centro SexPol Alessandra Kollontaj – b.14bis AG
Circolo/Gruppo anarchico P.Gori – b.1 Sestani, b.1 Salvadori
Cgil/Confederazione generale italiana del lavoro – bb. 41,42,43,58, 59, 62, 63 AG, bb. 3 e 5 Foggi,  bb.3,4,5,6 Orsi, bb. 7 e 8 Salvadori
Che fare  v. Organizzazione comunista internazionalista
Cinema e lotta di classe – v. b.14bis AG
Circolo Lenin – b.4 Foggi, b.3 Bertolozzi
Cnls/Coordinamento lavoratori della scuola – bb. 25-37 AG
Cobas/Comitati di base della scuola e Confederazione Cobas – bb.25-37, 64 AG, bb. 1-6 Cervelli
Comune (Circoli la) – b.14bis AG
Comunista (Il) – b.1 Orsi
Comunisti anarchici – b.2 Salvadori
Confederazione  comuniste/i – b.54 AG
Cristiani per il socialismo – b.14bis AG
Democrazia popolare / Sinistra unita – b.57 AG
Dp/Democrazia proletaria – b.24 AG, bb.1,2,3 Marcucci, b. 1 Foggi
Ds/Democratici di sinistra – b.55 AG
Fai/Federazione anarchica italiana -  b. 1 Salvadori
Federazione anarchica milanese- b. 5 Salvadori
Federazione comunista anarchica – b.2 Salvadori
Federazione dei comunisti anarchici – bb.1 e 5 Salvadori
Gioventù aclista – b.1 Marcucci
Gruppi comunisti rivoluzionari/Lega dei comunisti rivoluzionari – bb.8 e 21 AG
Gruppi spontanei – b.9 AG
Gruppo anarchico Azione diretta – b.1 Salvadori
Gruppo Gramsci – b. 1 Sneider
Il Potere operaio * – b.1 Micarelli, b.1 Marcucci, b.1 Lazzari, b. 2 Sneider
Lega dei comunisti – b.1 Marcucci, bb.1 e 2  Bertolozzi, b.1 Sneider
Lega rivoluzionaria – b.3 Bertolozzi
Lega socialista rivoluzionaria – b. 21 AG
Lotta continua – bb.6 e7 AG, b.1 Marcucci, b.1 Micarelli
Lotta continua per il comunismo – b.8 AG
Manifesto (Il) – b.2 AG, b.1 e 3 Marcucci
Mls/Movimento lavoratori per il socialismo – b.1 AG
Movimento antagonista toscano  - b. 56 AG, b.1 De Servi , bb. 1-6 Cervelli
Movimento di lotta per la casa  (Firenze) -  b.56 AG, b.1 De Servi, bb. 1-6 Cervelli
Movimento femminista -  Sezione donna b.1
Movimento politico per l’alternativa -  bb.9  e 45 AG,
Movimento ’77 -  b.17 AG
Movimento studentesco – b.1 Gubinelli, b.1 Frediani , b. 1 Micarelli, b.2 Sneider, b.1 Luciani, b.3 Foggi
Negazionisti – b.14bis AG
Nuclei leninisti internazionalisti – b.8 AG
Nuova Sinistra – b.5 AG
Oal/Organizzazione anarchica lucchese – b.1 Sestani
Oam/Organizzazione anarchica  marchigiana – b.1 Salvadori
Oap/Organizzazione anarchica pugliese – b.1 Salvadori
Oar/Organizzazione anarchica romagnola
Oci/Organizzazione comunista internazionalista – b.60 AG
Ocl/Organizzazione comunista libertaria – b. Sestani, bb. 1 e 2 Salvadori
Oc-ml/Organizzazione comunista marxista-leninista/ Fronte unito -  b. 8 AG
Ora/Organizzazione rivoluzionaria anarchica – b. 2 Salvadori
Organismi autonomi romani – v. Autonomia operaia
Organizzazione comunista proletaria (m-l) – b.8 AG
Olc/Organizzazione lavoratori comunisti – b.4 Foggi
Pai/Partito anarchico italiano – b. 2 Salvadori
Partito comunista maoista v. Rossoperaio/Agit-prop
Partito radicale – b.13 AG
Pds/Partito democratico della sinistra  -  b.55 AG
Pci/Partito comunista italiano -  bb, 11,12,39, 40,45 AG, bb.1, 3 e 4 Luciani, b.2 Foggi
Pc(m-l)i / Partito comunista marxista leninista italiano v. Unione dei comunisti (m-l) /Servire il popolo
Pdup/Partito di unità proletaria – b.2 AG, b.1 Marcucci, b.1 Foggi
Persona e comunità – b.9 AG
Pid /Proletari in divisa– bb.6 e 7 AG
Potere operaio – b.8 AG, b.3 Marcucci, b. 1 Lazzari
Pri/Partito repubblicano italiano  -  Fondo Pri
Programma comunista (Il)/Partito comunista internazionale – b.8 AG
Proletario (Il) – b.2 AG
Psi/Partito socialista italiano  e Fgsi/Federazione socialista italiana– Fondo Psi, b.1 Sereni, b.10 AG, b.2 Foggi
Psiup – b.2 AG, b,1 Frediani, b.10 AG, b.2 Foggi, b.1 Marcucci, b.1 Lanini, b.1 Sereni
Punti rossi -  b.14bis AG
Quarta Internazionale posadista – b. 21 AG
Rc / Rifondazione comunista – bb. 38, 52, 53 AG
Rivoluzione comunista (La) – b.8 AG, b. 1 Pissarello
Rossoperaio/Agit-prop – b.21 AG
Scuole popolari – b.5 AG
Servire il popolo v. Unione dei comunisti (m-l) / Servire il popolo
Sinistra leninista – b.1 Sneider
Sinistra operaia – b.1 Bertolozzi
Situazionisti -  b.8 AG
Stella Rossa – b.1 AG, b.1 Marcucci, b.2 Sneider, b.3 Bertolozzi
Ucat/Unione comunisti anarchici della Toscana – b.2 Salvadori
Ugi/Unione goliardica italiana (Rimini) – b.3 Foggi
Unione dei comunisti (m-l) / Servire il popolo – b. 8 AG , bb. 1 e 2  Frediani
Unione inquilini – b.14bis AG
Unità operaia – b.1 Sneider, b.1 Bertolozzi
Unità proletaria – b.8 AG ,  b.1 Sneider
Viva il Comunismo – b.1 e 1bis AG, b.1 Marcucci, b.1 Orsi

* Att. da non confondere con Potere operaio

Lucca, marzo 2010