Via Luna - prostituzione di strada

Il Progetto di riduzione del danno sulla prostituzione, denominato ViaLuna, mira a prevenire i danni e i rischi (salute, sicurezza, convivenza) legati al fenomeno della prostituzione di strada, mediante un lavoro, prevalentemente svolto sulla strada, rivolto alle persone che si prostituiscono.
La gestione operativa è realizzata dall’Ass. MIT e dall'Ass. ViaLibera (mediante convenzione): unità di strada, mappature, counselling, accompagnamenti.
L’Istituzione si occupa della raccolta dati e dell’analisi quantitativa e qualitativa (funzione osservatorio), della progettazione di nuove modalità di lavoro e intervento sociale (funzione innovazione), dello sviluppo di rapporti con i partner, l’azione di coordinamento, la partecipazione ai tavoli regionali e nazionali (funzione comunicazione), della rendicontazione, valutazione e della promozione di iniziative di informazione e sensibilizzazione (supporto alle politiche di governo).

Competenze

Ultimo aggiornamento: lunedì 27 ottobre 2014


Aggiungi un commento


Per commentare devi accedere

Per votare devi accedere