Documenti

L'Istituzione

Istituzione per l'inclusione sociale e comunitaria "don Paolo Serra Zanetti"

Grazie alla donazione di don Paolo Serra Zanetti, che ha manifestato il desiderio, in coerenza con il suo vissuto, che "per quel che riguarda le cose che mi appartengono giuridicamente, vorrei che fossero utilizzate per sovvenire a qualche bisogno delle persone povere", nel giugno 2007 si è costituita, nell'ambito dei più generali processi di innovazione dei servizi sociali del Comune di Bologna, l'Istituzione per l'inclusione sociale e comunitaria "don Paolo Serra Zanetti".

Presidente: Matilde Callari Galli


Le attività e gli interventi dell'Istituzione si inquadrano all'interno di quattro grandi aree:

  • osservatorio - raccordarsi con gli osservatori esistenti per realizzare la raccolta di dati ed informazioni quantitativo/qualitativo su disagio e povertà
  • supporto alla definizione delle politiche di governo - organizzare seminari, convegni, momenti di incontro e di scambio di esperienze sul tema delle azioni tese a favorire il percorso di inclusione sociale;  ricercare forme di collaborazione con l'Università e con altri organismi di studio e ricerca per definire i confini delle "nuove povertà" o delle categorie a rischio di "scivolare nella povertà assistita"
  • innovazione - dare impulso all'innovazione degli interventi sociali attraverso progetti sperimentali e alla estensione di buone pratiche esistenti nazionali e/o internazionali.
  • comunicazione - avviare forme diverse di comunicazione utilizzando i media disponibili (free-press, radio, sito web, ecc.) per favorire un rapporto interattivo con i Settori e i Quartieri dell'Amministrazione comunale, con le altre Istituzioni, con il privato sociale e con la cittadinanza.