Tintolavanderie

Descrizione

Si intende per attività professionale di tintolavanderia, l’attività dell’impresa costituita e operante ai sensi della legislazione vigente, che esegue i trattamenti di lavanderia, di pulitura chimica a secco e ad umido, di tintoria, di smacchiatura, di stireria, di follatura e affini, di indumenti, capi e accessori per l’abbigliamento, di capi in pelle e pelliccia, naturale e sintetica, di biancheria e tessuti per la casa, ad uso industriale e commerciale, nonché ad uso sanitario, di tappeti, tappezzeria e rivestimenti per arredamento, nonché di oggetti d’uso, articoli e prodotti tessili di ogni tipo di fibra.

Modalità di presentazione delle pratiche

L'apertura e il subingresso in attività di tintolavanderia e lavanderia selfservice a gettoni dovranno essere comunicate esclusivamente per via telematica tramite PEC all'indirizzo suap@pec.comune.bologna.it.


Riferimenti organizzativi

Dirigente Unità Intermedia Attività Produttive e Commercio: Pierina Martinelli
Responsabile Unità Operativa Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive: Tiziana Spedicato
Responsabile del Procedimento: Pierina Martinelli

Competenza

Settore Attività Produttive e Commercio
  • Responsabile direzione: Pierina Martinelli