Patrizia Gabellini

Nata a Riccione nel 1950, è laureata in Architettura al Politecnico di Milano nel 1974 ed è iscritta all’Ordine degli architetti della provincia di Bologna. Professore ordinario di Urbanistica al Politecnico di Milano, insegna alla Scuola di Architettura e società nel corso di laurea magistrale in Pianificazione urbana e politiche territoriali (Master of Science in Urban Planning and Policy Design).
Dal 2009 al 2011 è stata direttore del Dipartimento di Architettura e pianificazione, dopo averne diretto la Scuola di specializzazione in Pianificazione del territorio e dell’ambiente e coordinato il Dottorato in Progetti e politiche. E’ stata visiting professor di “Tecniche di progettazione urbanistica” all’Accademia di Mendrisio, Università della Svizzera italiana dal 2009 al 2011. Ha tenuto seminari, conferenze, lezioni in numerose università italiane, in facoltà di architettura e ingegneria, in scuole di dottorato e in università straniere. Nel 2008 è stata visiting scholar presso l’Institute of Urban and Regional Development dell'Università di California a Berkeley. Membro di commissioni per concorsi di progettazione, concorsi universitari, peer review. E’ stata coordinatore scientifico di gruppi di ricerca internazionali (Ten Telecom DG XIII UE, 2000) e interuniversitari (Cnr, 1999). Membro effettivo dell’Istituto Nazionale di Urbanistica dal 1980. Gabellini è stata coordinatore scientifico del Progetto Territorio Snodo2 finanziato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al Comune di Jesi, Comune per il quale ha progettato la Variante generale del Prg nel 2003-2006 e coordinato progetti urbani e territoriali. E' stata consulente urbanistico del Comune di Bologna per la redazione del Piano strutturale comunale, del Regolamento urbanistico edilizio e del Piano operativo comunale (dal 2006 al 2008) e componente del Comitato scientifico per la redazione del Piano territoriale regionale dell’ Emilia-Romagna (2007-2009). E’ inoltre stata responsabile del disegno e della comunicazione del Piano regolatore del Comune di Roma (1998-2000); ha redatto le norme tecniche di attuazione dei Piani regolatori di Prato (1996) e di Bergamo (1995); ha collaborato alla progettazione dei Piani regolatori di Siena (1987-1990) e di Jesi (1984-1987). Fra le attività editoriali ha fondato e dirige dal 2000 l’e-magazine Planum, European Journal of Urbanism (www.planum.net). E’ stata direttore di Urbanistica, rivista dell’Istituto Nazionale di Urbanistica dal 1994 al 1998 e redattore della stessa rivista dal 1985 al 1993. 
Oltre a decine di saggi e dossier su riviste e testi collettanei, ha pubblicato diversi libri fra i quali: Immagini del cambiamento in Emilia Romagna, Editrice Compositori, Bologna 2012 (con A. Di Giovanni, C. Gfeller, M. Mareggi); Fare urbanistica. Esperienze, comunicazione, memoria, Carocci, Roma 2010; Piani urbanistici in Italia. Catalogo e documenti dell’archivio RAPu, Maggioli, Rimini 2007 (con B. Bonfantini e G. Paoluzzi); Tecniche urbanistiche, Carocci, Roma 2001; Il disegno urbanistico, Nuova Italia Scientifica, Roma 1996; Urbanisti italiani. Piccinato, Marconi, Samonà, Quaroni, De Carlo, Astengo, Campos Venuti, Laterza, Roma-Bari 1992 (cura con P. Di Biagi), Bologna e Milano. Temi e attori dell'urbanistica, F. Angeli, Milano 1988.


Deleghe

Urbanistica, Città storica e Ambiente. Alla stessa è affidata la presidenza del Comitato Urban Center Bologna.

Indirizzo

piazza Maggiore, 6

Telefono

Segreteria: 051 2195474 - 5475

E-mail

AssessoreUrbanisticaAmbiente@comune.bologna.it