Bologna Cultura

Comune di Bologna

Comunale Music Room - il Foyer

Lo storico Foyer del comunale si trasforma in aula studio di giorno e salotto musicale la sera

Fino al 23 dicembre 2017, il Foyer Respighi del Teatro Comunale rimarrà a accessibile alla cittadinanza dopo l’apertura iniziale in occasione di Bologna Modern #2 - Festival per le musiche contemporanee.

Grazie all’iniziativa "Comunale Music Room - il Foyer”, gli studenti dell'Università di Bologna, e coloro che avranno piacere di trascorrervi qualche momento, potranno accedere liberamente nel Foyer che affaccia su piazza Verdi nei giorni feriali, dalle 10:30 alle 17:00. La città fruisce così di uno spazio in più: una particolarissima aula-studio arredata con divani, sedute, tavoli e decori provenienti da storici allestimenti d'opera del Teatro Comunale come l'Edgar di Giacomo Puccini, andato in scena nel 2010 con la regia di Lorenzo Mariani, e La traviata di Giuseppe Verdi, messa in scena da Irina Brook nel 2005. Inoltre, sarà a disposizione del pubblico un servizio di Free-Wifi e di bar.

L’apertura del Foyer del Comunale è in linea con le azioni previste dal progetto europeo ROCK (Regeneration and Optimaziation of cultural heritage in Creative and Knowledge city) – Horizon 2020 – coordinato dal Comune di Bologna con il supporto dell’Università degli Studi di Bologna, che prevede la collaborazione sinergica tra Teatro Comunale, Comune e Università sul tema dell’uso non convenzionale degli spazi, e si prefigge, nel caso specifico, di avviare un processo di avvicinamento al teatro e ai luoghi di cultura da parte di un pubblico sempre più ampio. 

“Comunale Music Room - il Foyer” vuole anche dare continuità all'esperienza estiva del “Comunale Music Village”, che ha programmato con successo concerti in piazza Verdi e nella Terrazza del Teatro.

Gli orari giornalieri di apertura del Foyer si possono consultare sul sito del Teatro Comunale: www.tcbo.it