Bologna Cultura

Comune di Bologna

2016 Vocazione al contatto

Per i 50 anni del Pilastro, il Comune di Bologna presenta Vocazione al Contatto, rassegna estiva nella nuova Arena Pier Paolo Pasolini. Dal 2 al 21 luglio 2016 tanti appuntamenti che esplorano i confini tra musica, arti visive, istallazione urbana, cinema, allargando il perimetro della città.

Dal 2 al 21 luglio, nell’ambito di bè bolognaestate e in occasione di #PrimaveraPilastro 2016 i festeggiamenti del 50 anni del rione, il Comune di Bologna presenta una ricca rassegna culturale a cura di Laminarie/DOM la cupola del Pilastro, nella nuova Arena del Parco Pasolini, confermando il Pilastro come una delle aree più vive e attive della città.

Dal Teatro Comunale al Kinodromo, dal Covo Club alla Palestra di Boxe Le Torri, sono tante le realtà che partecipano alla rassegna Vocazione al contatto, dimostrando ancora una volta che i territori periferici della città possono diventare nuove centralità urbane se si innestano progetti culturali in grado di valorizzarne gli spazi, gli abitanti e le relazioni.

L’Arena Pasolini è il più rilevante intervento artistico architettonico realizzato da Terra Verde, insieme ai 13 allievi della Scuola Cantiere, giovani in situazione di disagio inseriti nel percorso formativo e di inserimento lavorativo “Idee Verdi da condiVivere. VIII edizione”. Accompagnati da artigiani ed educatori dell’Associazione, gli allievi hanno costruito ogni singolo elemento di questo suggestivo anfiteatro nel verde, imparando giorno dopo giorno un mestiere negli ambiti dell’edilizia e del giardinaggio.

L’Arena del Parco Pier Paolo Pasolini, che sarà a tutti gli effetti un nuovo luogo culturale e aggregativo della città, inaugura a inizio luglio con un concerto straordinario, che vedrà la partecipazione dell’Orchestra e del Coro del Teatro Comunale di Bologna che, per la prima volta si esibiranno al completo fuori dalla sede storica del Teatro.


Vocazione al contatto  musica, teatro, cinema, sport, arte visuale al Pilastro
2 – 21 luglio 2016
un progetto a cura di Laminarie/Dom la Cupola del Pilastro
bè bolognaestate a #PrimaveraPilastro2016

realizzato con il contributo di Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna – Assessorato Cultura, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Comunità Europea – EACEA – Creative Europe

in collaborazione con Teatro Comunale di Bologna, Kinodromo, Visual Lab, Palestra A.S.D. Boxe le Torri, Covo Club.