Bologna Cultura

Comune di Bologna

Chiamata pubblica per una mappatura collettiva delle città esistenti

Vivere in modo sostenibile, muoversi, abitare, incontrarsi… Come si fa nelle città del mondo? E come si fa a Bologna?

Giovedì 25 giugno lo possiamo raccontare insieme! In diretta streaming sulla pagina Facebook Dire+Fare=Fondare e dal vivo per le strade della città.

Cosa abbiamo: Oltre 400 città raccontate dalle studentesse e dagli studenti delle scuole medie e superiori di Bologna

Cosa cerchiamo: Associazioni e gruppi informali di cittadine e cittadini di Bologna che ci raccontino cosa fanno per la loro città e che indichino quale città del mondo guardano con ammirazione per come affronta le stesse sfide e persegue gli stessi obiettivi.

Cosa faremo insieme: Uno gioco-spettacolo urbano per costruire un atlante delle città del mondo e una nuova mappa di Bologna.

Chi ci sarà: Le ragazze, i ragazzi, le associazioni, i gruppi di cittadini della città di Bologna, accompagnati dalle attrici e dagli attori della Compagnia permanente di Emilia Romagna Teatro.

Termine per l’adesione: mercoledì 10 giugno 2020

Per partecipare invia una mail a direfarefondare@emiliaromagnateatro.com indicando:
– Nome dell’associazione/gruppo informale
– Contatto telefonico di un referente
– Breve descrizione della propria attività
– Breve descrizione della città che si vuole indicare come modello virtuoso per quanto concerne la propria attività

Cosa succederà il 25 giugno?
Chiediamo a uno o più rappresentanti dell’associazione o del gruppo di cittadini di essere disponibili a presentare la propria attività e la propria città modello, in dialogo con gli attori e le attrici che guideranno lo spettacolo.
L’interazione avverrà in equilibrio fra la compresenza fisica e la videocall, secondo le possibilità che saranno date dalle disposizioni di sicurezza generali.

Per info: direfarefondare@emiliaromagnateatro.com

CALL // SCARICA PDF

Dire+Fare=Fondare è parte di Così sarà! La città che vogliamo, un progetto promosso dal Comune di Bologna, realizzato da Emilia Romagna Teatro Fondazione, finanziato dall’Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020.

www.cosisara.it /  Instagram / Facebook