Immagini

Zoom-in
  • Poster Paladozza
Zoom-in
  • Simone Rotolo

Campionato pesi medi al Paladozza

Rizzo Nervo e Rotolo
  • Rizzo Nervo e Rotolo
Il 2 novembre il Paladozza tornerà, dopo undici anni, a ospitare un evento di pugilato professionistico di alto livello. Simone Rotolo (36 anni), campione italiano pesi medi, difenderà il titolo contro Lorenzo Cosseddu (35). Il pugile bolognese si è formato nel vivaio della Sempre Avanti e torna a Bologna dopo otto anni e una carriera fatta di 37 combattimenti e 34 vittorie.

Nel presentare l'incontro in conferenza stampa a Palazzo d'Accursio, l'assessore allo Sport Luca Rizzo Nervo ha salutato il felice "ritorno della boxe al Paladozza, parte di un lavoro che mette insieme le diverse energie pubbliche e private per rilanciare l'impianto dopo le vicissitudini degli ultimi anni. L'Amministrazione ha fatto la sua parte, concedendo l'utilizzo del Paladozza, ma occorre che anche gli sponsor privati facciano la loro". Oltre allo sbigliettamento, che sarà attivato a breve sul circuito vivaticket, mancano all'appello solamente 15.000 euro, per un evento che sarà seguito in diretta televisiva nazionale.

Il presidente del CONI provinciale ha confermato "la logica condivisa di portare a Bologna eventi importanti nelle varie discipline, anche se l'impiantistica non è sempre adeguata. Questa del pugilato è un'occasione da non perdere".

Simone Rotolo, che sale sul ring indossando la maglietta del Bologna, si sta allenando da luglio per la disputa del titolo intercontinentale poi rimandata dall'avversario e dichiara: "sono pronto, forse mi alleno anche troppo. Adesso ho voglia di vincere".

In allegato il poster dell'incontro al Paladozza, i record di Rotolo e Cosseddu, un'immagine di Simone Rotolo
Maggiori info su: http://news.boxeringweb.net/ultime-notizie/1-ultime/20847-rotolo-cosseddu-riportera-la-grande-boxe-nel-madison-di-bologna.html

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 10 ottobre 2012