Utilizzo delle sale di Quartiere


--> La concessione delle sale è subordinata al rispetto e all'adozione da parte del concessionario, di particolari misure di sicurezza legate al Covid-19. Per maggiori informazioni contattare l'ufficio di quartiere preposto.

Le sale comunali sono destinate prevalentemente ad iniziative a carattere istituzionale, sociale e culturale e ad attività promosse o patrocinate dall’Amministrazione.

L'utilizzo delle sale comunali è, altresì, rivolto a favorire lo sviluppo delle Libere Forme Associative e a promuovere la più ampia partecipazione dei cittadini alla vita democratica della città.

Le sale comunali non possono essere utilizzate per iniziative in contrasto con la legge o con lo Statuto, per attività di culto di qualsiasi genere, né per finalità commerciali o di vendita, con l'eccezione di iniziative funzionali a finalità sociali o benefiche o di partecipazione civica.

Modalità di presentazione delle domande

Nella pagina dei “Servizi online” è disponibile il Sistema di prenotazioni delle sale di Quartiere.

La durata massima del procedimento di assegnazione della sala è di venti giorni. La prenotazione può essere effettuata a partire dal quarantesimo giorno antecedente alla data dell’iniziativa.

L'assegnazione delle sale viene effettuata dal Direttore di Quartiere in base all'ordine cronologico di ricevimento della prenotazione, fatti salvi comunque i criteri di precedenza previsti dal vigente regolamento.

Costo e modalità di pagamento

La comunicazione di prenotazione  della sala non è soggetta all'imposta di bollo.
Le sale sono rese disponibili, dietro pagamento dei cosiddetti costi vivi (quali utenze e pulizia) per:

  • iniziative promosse dalle Libere Forme Associative
  • attività od iniziative organizzate da istituzioni pubbliche, fondazioni, associazioni politiche, sindacali o di categoria su temi d’interesse per la cittadinanza
  • manifestazioni o attività patrocinate dall'Amministrazione comunale

E' previsto il pagamento del corrispettivo intero per attività o iniziative che siano volte al perseguimento di interessi particolari, propri del richiedente, ed in particolare:

  • iniziative per le quali sia previsto il pagamento di un biglietto di ingresso
  • iniziative aventi ad oggetto, anche indiretto, la promozione commerciale di prodotti o servizi

Sono comunque a carico di chi utilizza la sala eventuali spese di facchinaggio, allestimento, guardiania, noleggio arredi e impianti di amplificazione non compresi nella dotazione standard della sala.

Il Direttore del Quartiere nel caso in cui la richiesta di utilizzo sia superiore a tre giorni e in base alle specifiche caratteristiche dell'iniziativa, ha la facoltà di chiedere il versamento di un deposito cauzionale.

Dove rivolgersi


Filtra per quartiere

caricamento in corso...

Competenze

Normativa di riferimento »

Ultimo aggiornamento: giovedì 24 settembre 2020