Area Risorse Finanziarie

• Concorso alla definizione delle linee programmatiche per la parte riguardante la gestione finanziaria;
• collaborazione all’elaborazione dei documenti di programmazione strategica per gli aspetti di competenza e di coordinamento con la programmazione operativa;
• elaborazione bilancio di fine mandato;
• supporto all'attività del Collegio dei Revisori dei Conti;
• predisposizione Bilancio di previsione e relativi allegati;
• gestione variazioni di bilancio ed adempimenti connessi;
• vigilanza sul bilancio di previsione affinché sia garantito il costante mantenimento degli equilibri finanziari nel corso dell’esercizio (previsto dal sistema dei controlli interni);
• predisposizione e variazioni Peg finanziario;
• presidio contabilità finanziaria e costante aggiornamento del soHware di gestione;
• presidio contabilità economico patrimoniali e messa a punto soHware di gestione;
• gestione delle previsioni e dei flussi di cassa;
• presidio contabilità analitica e predisposizione del relativo consuntivo;
• attività di Controllo di gestione (previsto dal sistema dei controlli interni);
• rilevazione dei costi e fabbisogni standard congiuntamente ai settori competenti (Decreto Legislativo 216/2010);
• gestione e coordinamento riaccertamento ordinario dei residui;
• predisposizione del rendiconto di gestione corredato dai relativi allegati;
• predisposizione consuntivo del Peg finanziario;
• raccolta dati ed informazioni economico finanziarie per autorità esterne (Corte Conti ecc.) e trasmissione nei formati richiesti (es. invio dati alla BDAP);
• gestione attestazioni e rendicontazioni di natura finanziaria generale richieste all’ente da autorità esterne;
• apposizione del visto di regolarità contabile sulle determinazioni finanziarie;
• apposizione del parere di regolarità contabile su tutte le proposte di deliberazioni che comportino riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico finanziaria dell’ente;
• consulenze in materia contabile e fiscale a favore dei settori e delle Istituzioni comunali;
• controllo e verifica delle registrazioni di contabilità finanziaria effettuate da settori in autonomia sul sistema informativo contabile;
• contrazione e gestione del debito;
• collaborazione all’istruttoria per l'acquisizione di contributi concessi sotto forma di prestiti da altri soggetti della pubblica amministrazione (Mutui Assistiti);
• dichiarazioni fiscali e relativa contabilità, compresi Intercalari IVA delle Istituzioni;
• emissione di fatture attive elettroniche per conto di tutti i settori comunali che lo richiedano;
• supporto alla gestione contabile e fiscale dei funzionari delegati;
• attività di sostituto di imposta per le gestioni non riguardanti il personale;
• gestione convenzione di tesoreria;
• tenuta dell’anagrafe degli agenti contabili esterni ed interni e parificazione dei conti degli stessi;
• verifica costante del Pareggio di bilancio ai sensi dalla L 243/2012 e gestione dei relativi monitoraggi (in sostituzione del patto di stabilità);
• elaborazione di proposte per le scelte relative alla politica delle entrate;
• elaborazione di proposte rivolte a ottimizzare le entrate e le procedure di riscossione e coordinamento delle entrate afferenti altre strutture dell’ente;
• sviluppo di azioni di contrasto all'evasione dei tributi locali ed erariali, in collaborazione con Agenzia delle Entrate;
• gestione dell’addizionale comunale Irpef e compartecipazione al recupero dell’evasione dei tributi erariali;
• effettuazione dei controlli ISEE e accertamenti e controlli tributari;
• gestione e riscossione dei tributi comunali;
• gestione della riscossione delle entrate dei servizi a domanda individuale;
• gestione della riscossione coattiva con l’esclusione delle sanzioni afferenti al Codice della Strada;
• costituzione e gestione dell’anagrafe degli oggetti immobiliari e gestione del processo di decentramento dei servizi catastali, in raccordo con il Dipartimento Riqualificazione Urbana;
• rilascio di autorizzazioni in materia di pubblicità e gestione servizio affissioni;
• gestione sanzioni amministrative non tributarie ai sensi della L. 689/81;
• contenzioso tributario;
• elaborazione dei programmi di acquisto, svolgimento delle relative gare e stipulazione e gestione dei contratti per acquisti di beni strumentali, forniture, servizi diversi, compreso il programma assicurativo dell’Ente, necessari al funzionamento dell'intera struttura comunale, comprese le istituzioni e le Scuole statali, nell'ottica della razionalizzazione della spesa;
• elaborazione e tenuta del programma biennale delle acquisizioni di beni e servizi per tutto l’Ente, ai sensi dell’art. 1 comma 505 Legge 208/2015 nonché dell’art. 21 D. Lgs. 50/2016;
• gestione di tutte le procedure per l'acquisizione di beni servizi e lavori per l'intera struttura comunale fino alla predisposizione dei contratti, esclusa la loro sottoscrizione in quanto funzione in capo alle Direzioni competenti, disciplinati dal D.Lgs 50/2016 (Codice dei contratti pubblici), anche con l'utilizzo degli strumenti di acquisto messi a disposizione da CONSIP e da Intercent-ER, comprese le concessioni di servizi salva diversa valutazione di opportunità tecnica. Sono escluse le procedure di aggiudicazione dei contratti attivi riguardanti entrate e patrimonio, che restano in capo alle varie strutture comunali;
• supporto giuridico al RUP di riferimento in ogni fase di gestione di contratti di servizi e forniture;
• gestione dei procedimenti complessi (concessioni di costruzione e gestione, finanza di progetto) per la realizzazione, mediante apporto di capitali privati, di interventi inerenti l’assetto del territorio, il verde urbano e la mobilità, nonché supporto giuridico amministrativo per l'attuazione di opere di urbanizzazione a scomputo di oneri;
• atti negoziali;
• gestione della cassa economale;
• gestione delle utenze e acquisizione dei servizi tipografici;
• gestione del parco mezzi comunali;
• gestione dei magazzini e degli oggetti rinvenuti.

Capo Area e Responsabile della Ragioneria (ai sensi dell’art. 49 comma 1 D. Lgs. 267/2000): Mauro Cammarata

Indirizzo

piazza Liber Paradisus, 10

Telefono

051 2193638

Fax

051 2193034

E-mail

Mauro.Cammarata@comune.bologna.it