Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria "Don Paolo Serra Zanetti"

L’Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria "don Paolo Serra Zanetti" si è costituita nel giugno 2007, nell’ambito dei più generali processi di innovazione dei servizi sociali del Comune di Bologna.


Le attività e gli interventi dell’Istituzione si inquadrano all’interno di quattro grandi aree:

  • osservatorio - raccordarsi con gli osservatori esistenti per realizzare la raccolta di dati ed informazioni quantitativo/qualitativo su disagio e povertà
  • supporto alla definizione delle politiche di governo - organizzare seminari, convegni, momenti di incontro e di scambio di esperienze sul tema delle azioni tese a favorire il percorso di inclusione sociale; ricercare forme di collaborazione con l’Università e con altri organismi di studio e ricerca per definire i confini delle “nuove povertà” o delle categorie a rischio di "scivolare nella povertà assistita"
  • innovazione - dare impulso all’innovazione degli interventi sociali attraverso progetti sperimentali e alla estensione di buone pratiche esistenti nazionali e/o internazionali
  • comunicazione – avviare forme diverse di comunicazione utilizzando i media disponibili (free-press, radio, sito web, ecc.) per favorire un rapporto interattivo con i Settori e i Quartieri dell’Amministrazione comunale, con le altre Istituzioni, con il privato sociale e con la cittadinanza.

Direttore

Berardino Cocchianella

Indirizzo

piazza Maggiore, 6

Telefono

051 2195442

Fax

051 219 3260

E-mail

Berardino.Cocchianella@comune.bologna.it

Sito web

http://www.comune.bologna.it/inclusionesociale/introduzione/139:8315/