Trascrizione degli atti di matrimoni celebrati con rito religioso

La richiesta di trascrizione è fatta da chi ha celebrato il matrimonio entro 5 giorni dalla celebrazione. L'Ufficiale dello Stato Civile, se ci sono le condizioni per farlo, effettua la trascrizione entro ventiquattro ore.

Con la trascrizione il matrimonio assume rilevanza giuridica anche per lo Stato italiano.

La trascrizione può essere effettuata anche a posteriori su richiesta dei due sposi o di uno solo di essi, se entrambi ne sono a conoscenza e l'altro non si oppone (richiesta tardiva).

A trascrizione avvenuta può essere richiesta la certificazione relativa al matrimonio.

Dove rivolgersi


  • + Ufficio Matrimoni e Unioni Civili
    Indirizzo: piazza Maggiore, 6 (cortile del pozzo sotto al portico)
    Orari:

    L'ufficio riceve su appuntamento per:

    • richieste di pubblicazione matrimonio e verbali unioni civili il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 13
    • separazioni e divorzi il martedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.

    Per prendere un appuntamento o chiedere informazioni è possibile recarsi presso l'ufficio anche senza appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 oppure telefonare dalle 8.30 alle 10 e dalle 12 alle 13. E' infine possibile contattare l'ufficio tramite mail.

    Per i matrimoni (trascritti o celebrati) relativi all'anno in corso e all'anno precedente è possibile ordinare il libretto di famiglia, recandosi presso l'ufficio matrimonio dalle 8.30 alle 13 dal lunedi al venerdi. Per gli anni precedenti occorre presentarsi presso l'Ufficio Archivio di Stato Civile di Via Capramozza.


    Tel.: 051 2193520
    E-mail: celebrazionematrimoni@comune.bologna.it
caricamento in corso...

Competenze

Ultimo aggiornamento: mercoledì 02 novembre 2011