Dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà (DSAN)


Dichiarazione personale per attestare fatti, stati e qualità personali (non compresi fra quelli delle DSC - dichiarazioni sostitutive di certifcazione) che siano a diretta conoscenza dell'interessato (per esempio la regolarità della costruzione sotto l'aspetto edilizio per l'erogazione di servizi pubblici; il possesso dei requisiti per l'ottenimento della pensione; ecc.).

E' possibile dichiarare anche stati, fatti e qualità personali relativi ad altri soggetti, purchè il dichiarante ne sia a diretta conoscenza ed abbia un personale interesse a rendere la dichiarazione.

L'autentica della firma è necessaria solo se la dichiarazione deve essere presentata ad un privato. Se invece deve essere prodotta ad una pubblica amministrazione o a un esercente un pubblico servizio, si dovrà procedere in uno dei seguenti modi:

  1. apposizione della firma davanti al dipendente addetto
  2. allegare fotocopia non autenticata di valido documento di identità. In questo caso la documentazione può essere trasmessa anche via fax.

Requisiti

Occorre essere maggiorenne. Per i minori le dichiarazioni vanno sottoscritte dall'esercente la potestà o dal tutore. Per gli interdetti vanno sottoscritte dal tutore.

Competenze

Ultimo aggiornamento: mercoledì 31 maggio 2017