Sepoltura in sepolcri


La tumulazione consiste nella sepoltura di salme, resti mortali e ceneri in posti sepolcrali costruiti con opere murarie (loculi, cripte, cappelle e ossari).

E' ammessa la tumulazione di salme, resti e ceneri di residenti in vita nell'area metropolitana o, ovunque residenti in vita, di deceduti nell'area metropolitana, ad eccezione di diritti già acquisiti.

La concessione di posti sepolcrali privati individuali può essere concessa in presenza di cadavere per i loculi e di ceneri o resti per gli ossari/cinerari. E’ ammessa la concessione di posti multipli,  in presenza di un avente titolo alla sepoltura (vedi art. 18 comma 5 e 5 bis del regolamento Polizia Mortuaria). La concessione di aree sepolcrali per la edificazione di tombe di famiglia, o tombe familiari costruite dal Servizio, non deve essere vincolata alle regole citate in precedenza.

Modalità per il rilascio

  • Per i loculi in Certosa: la prenotazione deve essere effettuata con richiesta scritta o utilizzando l'apposito modulo in distribuzione presso l'Ufficio Servizi Cimiteriali. La richiesta può essere consegnata o trasmessa all'Ufficio direttamente dall'interessato via fax o tramite l'Agenzia o le Ditte di Onoranze Funebri.
  • Per gli altri posti o aree sepolcrali in Certosa e tutte le tipologie a Borgo Panigale: l'interessato deve recarsi presso i Servizi Cimiteriali per verificare la disponibilità dei posti o delle aree sepolcrali, dopo di che potrà compiere un sopralluogo per scegliere il posto sepolcrale di cui chiedere la concessione. La domanda di concessione viene compilata al momento.

Modalità alla scadenza

  • Per i loculi: il servizio periodicamente invia avvisi di scadenza di concessione cimiteriale, dando indicazioni sulle scelte che possono fare i parenti (rinnovo della concessione, verifica dello stato di conservazione del defunto e, nel caso non fosse riducibile, cremazione o inumazione nel campo apposito a Borgo Panigale per 5 anni). In base alle indicazioni fornite dai familiari, il servizio predispone vari calendari per attivare tutte le operazioni cimiteriali conseguenti (estumulazione con cremazione/estumulazione con inumazione) o, in alternativa, richiede la sottoscrizione del contratto di rinnovo della concessione di 20 anni.
  • Per gli altri posti sepolcrali: rivolgersi per informazioni ai Servizi Cimiteriali.

Cambio di indirizzo del concessionario o del referente vivente

Gli interessati sono tenuti a comunicare il cambio di indirizzo telefonicamente, a mezzo lettera o fax, con allegata fotocopia di documento identificativo, ai Servizi Cimiteriali del Cimitero di competenza, per facilitare l'eventuale invio di avvisi.

Documentazione necessaria

Codice fiscale

Costo e modalità di pagamento

La concessione è soggetta al pagamento del corrispettivo che varia in base al tipo di sepolcro richiesto, e in base alle tariffe approvate dal Comune di Bologna. Le informazioni sulle tariffe applicate sono fornite dai Servizi Cimiteriali.

Il pagamento si effettua tramite fattura con allegato modulo per pagamento, inviato a domicilio, pagabile in banca o in posta entro 30 giorni dall'emissione.

Dove rivolgersi


  • + Servizi Cimiteriali - Certosa
    Indirizzo: via della Certosa, 18
    Orari:

    da lunedì a venerdì dalle 8 alle 18 - sabato dalle 8 alle 17 (in caso di doppia festività - Natale e S. Stefano, Pasqua e Lunedì dell'Angelo, domenica e festività - il servizio sarà aperto uno dei due giorni secondo un calendario concordato con la Polizia Mortuaria del Comune di Bologna).


    Tel.: 051 6150811 - 6150813 - 6150814 - 6150823
    E-mail: cimiteri.bologna@bolognaservizicimiteriali.it
  • + Servizi Cimiteriali - Borgo Panigale
    Indirizzo: via Marco Emilio Lepido, 60
    Orari:

    da lunedì a venerdì dalle 8 alle 12.30 - sabato dalle 8 alle 12 (in caso di doppia festività - Natale e S. Stefano, Pasqua e Lunedì dell'Angelo, domenica e festività - il servizio sarà aperto uno dei due giorni secondo un calendario concordato con la Polizia Mortuaria del Comune di Bologna). 


    Tel.: Uffici: 051 6150820- 6150828. Portineria: 051 6150834
    E-mail: cimiteri.bologna@bolognaservizicimiteriali.it
caricamento in corso...

Normativa di riferimento »

D.P.R. n. 285 del 10 settembre 1990 - Approvazione del regolamento di polizia mortuaria

Del. Consiglio Comunale Odg. 37 del 12 febbraio 1996 - Regolamento di Polizia Mortuaria Locale

Del. Consiglio Comunale O.d.G. 136 del 30 giugno 1997 - PG. n. 70064/97 - Recepimento dell'omologazione da parte del Ministero della Sanità del Regolamento di Polizia Mortuaria Locale. Riparametrizzazione delle tariffe afferenti ai Servizi Funerari

Del. Giunta Comunale O.d.G. 1075 del 15 luglio 1997 - PG. n. 91656/97 - Aggiornamento coefficienti unitari di calcolo delle tariffe afferenti ai Servizi Funerari. Anno 1997

L. n. 26 del 28 febbraio 2001 - Conversione in legge , con modificazioni, del decreto legge n. 392 del 27 dicembre 2000, recante disposizioni urgenti in materia di enti locali

Del. Consiglio Comunale Odg. 192 del 21 giugno 2001 - PG. n. 83973/2001 - Attuazione dell'art. 1 c. 7 bis della legge n. 26 del 28 febbraio 2001 per la determinazione delle tariffe per inumazioni, cremazioni ed esumazioni ordinarie, e dei criteri per l'individuazione delle situazioni di gratuità

Ultimo aggiornamento: venerdì 17 aprile 2015