Documenti

Progetto L'educazione a tavola - Ape Onlus - Concluso giugno 2016

il patto prevede la creazione di reti e di contatti tra Enti non Profit e Enti Pubblici, il confronto e lo scambio delle buone prassi, idee e progetti;

il sostegno del volontariato e dell’associazionismo, l'implementazione di nuovi e incisivi interventi educativi e socio-ricreativi a favore di giovani compresi nella fascia di età 11-17 anni.

Attività:

creazione una rete di contatti attraverso la realizzazione di tre cene, ove saranno invitati, gli Enti Pubblici e gli Enti non Profit di Bologna e Provincia impegnati nella realizzazione di progetti educativi e socio-ricreativi a favore di giovani e giovanissimi della fascia di eta' 11-17 anni. Durante la cena, le realtà presenti illustreranno a turno un “caso” di attività' educativa con l'ausilio di video, filmati testimonianze ecc..

L'Ente Pubblico o non Profit con il caso piu' votato verrà affiancato da A.P.E. Onlus nella realizzazione di attività educative e socio-ricreative, e riceverà una partecipazione  fino ad un tetto massimo di partecipazione alle spese di 600,00 euro.

Forme di sostegno:

  1. l’utilizzo dei mezzi di informazione dell’Amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività;
  2. un contributo di carattere finanziario a copertura dei costi da sostenere per ,
  3. far fronte a necessità non affrontabili con sostegni in natura, nel limite massimo di € 1.800,00 così suddiviso: € 600,00 - anno 2015 / € 1.200,00 - anno 2016 .
  4. costi da sostenere nella realizzazione della proposta, preventivati a € 3.750,00 verranno dettagliatamente rendicontati al Comune dal proponente.

Ambito territoriale:

Quartiere Reno

Progetto a cura di:

Ape Onlus

Ultimo aggiornamento: venerdì 01 luglio 2016