Documenti

Progetto Mercati di prodotti bio – Ass. Campi Aperti aprile 2017

Attività di valorizzazione dell' area della zona universitaria, in particolare di piazza Scaravilli, con un mercato di vendita diretta di prodotti agricoli.

Attività:

valorizzazione, gestione e animazione delle aree:

  1. piazza Puntoni e via Paolo Fabbri, avviando in via sperimentale un mercato di comunità per la vendita diretta di prodotti agricoli;
  2. via Fioravanti e via Udine, attraverso la prosecuzione ed il rilancio dell'esperienza dei mercati di vendita diretta di prodotti agricoli già attivi.

Tante le iniziative proposte, dai laboratori per adulti e bambini a momenti di incontro e riflessione su queste tematiche come, ad esempio la due giorni del 10 e 11 aprile "La rivoluzione sotto i piedi", consulta il programma.

Forme di sostegno

  1. l’utilizzo dei mezzi di informazione dell’amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività;
  2. la possibilità per il proponente, al fine di fornire visibilità alle attività, di realizzare forme di pubblicità, secondo le modalità concordate con il Comune, quali, ad esempio, l'installazione di targhe informative, menzioni speciali, spazi dedicati negli strumenti informativi del Comune;
  3. La riduzione nella misura del 50% del canone per l’occupazione di suolo pubblico, in relazione alle attività di mercato e l'esenzione dal pagamento del canone stesso in relazione alle attività complementari previste nel presente patto di collaborazione ai sensi della delibera di Giunta pg. 51859/2015;
  4. Con riferimento al pagamento della Tassa sui rifiuti il Comune si impegna a valutare, anche in relazione all'esperienza che maturerà grazie alla realizzazione delle attività previste dal patto, le modalità operative più efficaci per riconoscere le agevolazioni conseguenti al mancato conferimento dei rifiuti quale risultato di azioni mirate volte alla mancata produzione degli stessi o al loro recupero;
  5. semplificazioni di carattere procedurale in relazione agli adempimenti per l’ottenimento dei permessi, comunque denominati, strumentali alla realizzazione delle attività o all’organizzazione di piccoli eventi o iniziative di autofinanziamento o funzionali ad aumentare il coinvolgimento della cittadinanza nelle azioni complementari di promozione e valorizzazione dell’area mercatale o di carattere culturale, didattico e dimostrativo nel rispetto delle norme attinenti manifestazioni in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Leggi la news

Ambito territoriale:

Zona Universitaria - Quartiere San Vitale - Quartiere Navile - Quartiere Savena

Progetto a cura di:

Associazione Campi Aperti

Ultimo aggiornamento: martedì 19 settembre 2017