Progetto Media allo scoperto, cittadini alla scoperta dei linguaggi dei media - Ass. Youkali - Concluso 30.06.2015

Il progetto favorisce l'autonoma iniziativa delle associazioni e dei cittadini per la realizzazione di azioni che hanno lo scopo di incentivare la partecipazione alla vita democratica attraverso l'acquisizione di competenze sul funzionamento del linguaggio dei media. Inoltre promuove l'autonoma formazione all'interno del gruppo, la realizzazione di servizi di comunicazione, e l'attivazione di nuove forme di collaborazione civica tra associazioni, gruppi informali di cittadini e imprese, sfruttando piattaforme e ambienti digitali.

Attività:

  1. corsi di formazione di gruppi di cittadini di diverse fasce di età allo scopo di decodificare correttamente la comunicazione di tipo giornalistico su web, radio, televisioni, giornali.
  2. promuovere l'autonoma produzione di elaborati di tipo giornalistico allo scopo di incentivare la circolazione di idee, progetti sociali e culturali, coinvolgendo associazioni, imprese artigiane e commerciali della zona dei Quartieri Saragozza e Porto.

Forme di sostegno

  1. la disponibilità di uno spazio all'interno del Quartiere Saragozza o Porto, in determinati giorni ed orari da stabilirsi con il rispettivo Quartiere;
  2. il supporto dei LPU per la diffusione del materiale pubblicitario con modalità concordate con il Comune;
  3. la fornitura in comodato d'uso dei seguenti materiali: videoproiettore, diffusori acustici e microfoni. Il materiale e le attrezzature fornite dovranno essere utilizzati, nelle forme e nei modi concordati con il Comune anche con specifiche indicazioni tecnico-operative, con la dovuta cura e diligenza impegnandosi a restituirli al momento della scadenza del presente patto di collaborazione, ad eccezione dei materiali di consumo;
  4. l'utilizzo dei mezzi di informazione dell'Amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività;
  5. la possibilità per il cittadino, al fine di fornire visibilità alle attività, di realizzare forme di pubblicità, secondo le modalità concordate con il Comune;
  6. semplificazioni di carattere procedurale in relazione agli adempimenti per l'ottenimento dei permessi, comunque denominati, o eventuali esenzioni ed agevolazioni in materia di canoni e tributi locali, strumentali alla realizzazione delle attività o all'organizzazione di piccoli eventi o iniziative di autofinanziamento o funzionali ad aumentare il coinvolgimento della cittadinanza;
  7. un contributo di carattere finanziario quale compartecipazione dei costi da sostenere per far fronte a necessità non affrontabili con sostegni in natura, nel limite massimo di euro 3.900,00. In particolare il contributo potrà essere utilizzato per sostenere i seguenti costi: materiale informatico, segreteria, materiale di consumo, assicurazioni, grafica, stampa, e per la realizzazione di attività formative a carattere specialistico in misura non superiore al 50%.

Ambito Territoriale:
Quartiere Saragozza e Quartiere Porto
Progetto a cura di

Ultimo aggiornamento: giovedì 06 agosto 2015