Progetto Riqualificazione della zona denominata "del Ragno" e del giardino Segafredo – Com. Il Ragno

.

riqualificazione della zona compresa tra le vie Murri, Orti e Laura Bassi comunemente detta del Ragno, e del giardino Segafredo, mediante la realizzazione di attività di micropulizia integrativa e interventi di rimozione del vandalismo grafico dalle superfici murarie degli edifici prospicienti il giardino.

Attività:

  1. la gestione partecipata del giardino Segafredo attraverso: azioni integrative, a totale carico del Comitato, di cura e mantenimento, pulizia delle aree calpestabili e delle aree verdi, la tutela igienica, la manutenzione dell'arredo urbano esistente, la cura delle piante non monumentali e l'abbellimento dell'aiuola con la piantumazione di una siepe di lavanda e di una pianta rustica sempre verde;
  2. la realizzazione, all'interno del giardino di alcune iniziative culturali e sociali no profit, a basso impatto acustico, per favorire l'aggregazione, l'intrattenimento e l'informazione coinvolgendo sia i cittadini che i commercianti della zona;
  3. la rimozione del vandalismo grafico dagli edifici della zona in collaborazione con Hera;
  4. l'installazione di un punto luce aggiuntivo per il giardino Segafredo per migliorare l'illuminazione e quindi la sicurezza dell'area.

Forme di sostegno:

  1. l'utilizzo del giardino “Segafredo”;
  2. relativamente alle attività integrative di cura, manutenzione, pulizia del giardino “Segafredo”, la fornitura in comodato d'uso, tramite l'Ufficio per la Promozione della Cittadinanza Attiva, dei seguenti materiali e attrezzature: n.3 pinze per la raccolta rifiuti, n.2 scope , n.2 rastrelli, n.1/2 palette ,  n.3 paia guanti da lavoro, n.2 confezioni guanti in lattice, sacchi per la raccolta dei rifiuti;
  3. relativamente alla rimozione del vandalismo da superficie murarie, i materiali, le attrezzature ed i dispositivi di protezione individuale necessari alla realizzazione degli interventi saranno forniti da Hera, come previsto dal progetto NO TAG;
  4. la formazione e/o l’affiancamento da parte di personale dell’Amministrazione e/o di HERA per il migliore svolgimento delle attività;
  5. l'utilizzo dei mezzi di informazione dell'Amministrazione comunale per la promozione e la pubblicizzazione delle attività.

Ambito territoriale:

Quartiere Santo Stefano

Progetto a cura di:

Comitato del Ragno

Ultimo aggiornamento: mercoledì 01 giugno 2016