Programma "Collaborare è Bologna" il Cantiere civico per la cura dei beni comuni urbani

Il patto di collaborazione denominato  “Cantiere civico per la cura dei beni comuni urbani”, ha come protagonisti il Comune e i grandi proprietari aderenti al patto.

In particolare:

Il Comune, sta realizzando azioni di cura e di rigenerazione urbana nei seguenti ambiti:

  1. contrasto e prevenzione del vandalismo grafico;
  2. pulizia della città e nuovi bagni pubblici;
  3. riqualificazione e cura degli spazi pubblici;
  4. progetto portici: candidatura Unesco.

I sottoscrittori del presente patto si impegnano a programmare ed a realizzare interventi di cura e rigenerazione urbana nell'ambito delle linee di seguito elencate:

  1. rimozione del vandalismo grafico dagli immobili rientranti nella loro disponibilità ed azioni permanenti di mantenimento;
  2. promozione dello spirito dell'amministrazione condivisa e dei patti di collaborazione per la cura dei beni comuni;
  3. promozione di azioni di informazione e comunicazione del programma "Collaborare è Bologna";
  4. pulizia e  mantenimento dei muri esterni dei propri immobili.

Leggi i patti sottoscritti che puoi trovare nella sezione allegati.

Ultimo aggiornamento: lunedì 13 giugno 2016