>> Ciclo di incontri di approfondimento sull'italiano L2




Tre incontri di approfondimento sui temi dell'italiano L2, in collaborazione con Edizioni La Linea e Loescher Editore.

>> COME FUNZIONA IL CERVELLO CHE APPRENDE UNA LINGUA?

Martedì 6 dicembre 2016, ore 16.00-18.00
Relatore: Paolo Balboni (Docente universitario e studioso di glottodidattica -Università Ca' Foscari di Venezia)
La grammatica esplicita aiuta il cervello? Se sì, in che cosa? Gli uomini hanno un meccanismo innato di apprendimento linguistico, attivo non solo nell’ora del corso di italiano L2, ma sempre, 24 ore. Un corso di italiano L2, quindi, dovrebbe aiutare lo straniero a imparare autonomamente, condividendo in classe i dubbi e le scoperte; per insegnargli a imparare dobbiamo sapere come funziona la mente che impara, e dobbiamo reinventare un’idea di grammatica come impalcatura, fornita dal corso, in cui lo studente aggiunge mattone dopo mattone anche quando è fuori di scuola e quando sarà finito il corso che sta frequentando.

Materiali:


>> LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE IN L2

Martedì 13 dicembre 2016, ore 16.00-18.00
Relatore: Lorenzo Rocca (Docente Università per stranieri di Perugia - Centro per la Valutazione e Certificazione Linguistica)
L'intervento mira a definire quali sono gli obiettivi della valutazione linguistica chiarendo attraverso quali tipologie di test è possibile verificare le competenze secondo i saper fare previsti dal Quadro. Nel farlo si presenteranno le tre parole chiave del language testing, vale a dire validità, affidabilità e praticabilità di una prova d'esame.

Materiali:


>>DIDATTICA LUDICA IN CLASSI AD ABILITA' DIFFERENZIATE

Martedì 20 dicembre 2016, ore 16.00-18.00
Relatore: Fabio Caon (Docente Università Ca' Foscari di Venezia)

Ultimo aggiornamento: martedì 30 maggio 2017