MuoviMenti: segnali da un mondo viandante

Nell'ambito del festival “Specialmente in Biblioteca" (8-20 ottobre 2017), giunto alla seconda edizione, che quest'anno ha per titolo "Il Cammino dei diritti", il CD>>LEI propone la presentazione dell'antologia della e sulla migrazione "Muovimenti: segnali da un mondo viandante" (Terra d’ulivi edizioni).

Storie di migrazione, raccontate attraverso riflessioni e poesie scritte da giornalisti, narratori, rifugiati e giovani giunti nei centri di accoglienza, sono racchiuse nell’antologia “Muovimenti - segnali da un mondo viandante” curata da Bartolomeo Bellanova, Pina Piccolo,Gassid Mohammed, Lucia Cupertino. Gli scritti, appartenenti a 46 autori di 16 Paesi del mondo, di cui 14 italiani, dalla Colombia all’Iraq, rispecchiano una realtà complessa scandita da sofferenze, angosce, nostalgia per la propria terra, indifferenza e indignazione.
Il volantino dell'iniziativa è consultabile cliccando qui.


Il programma delle iniziative del festival “Specialmente in Biblioteca" offre una prospettiva originale e molteplice sul tema, grazie all'ampia gamma di linguaggi utilizzati che comprendono anche teatro, cinema, musica.
Gli appuntamenti vedranno - quando possibile- uno scambio di sedi fra le diverse biblioteche, così da creare una circolarità di pubblico e permettere ai frequentatori abituali di conoscere anche le altre realtà bibliotecarie specializzate di Bologna.
Il programma completo è consultabile sul sito: https://specialmenteinbiblioteca.wordpress.com

L'appuntamento è lunedì 16 ottobre 2017, dalle 17.30 alle 19.00 presso il Centro RiESco.

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 12 ottobre 2017