Edilizia Residenziale Pubblica


Per ottenere in assegnazione un’abitazione a canone sociale è possibile partecipare ai bandi pubblici, aperti a tutti i cittadini. Il canone di affitto è calcolato in base alla situazione economica.

Gli immobili destinati a questo uso sono di proprietà del Comune di Bologna. La formazione della graduatoria (con aggiornamento semestrale) e le assegnazioni sono effettuate da Acer Bologna, al quale il Comune di Bologna ha affidato le relative funzioni.

Acer Bologna assegna gli alloggi disponibili seguendo l’ordine di graduatoria e gestisce il rapporto con l’assegnatario dal contratto in poi oltre che occuparsi della manutenzione degli edifici.
Di seguito alcuni dei casi incui interviene Acer Bologna dopo l'assegnazione dell'alloggio:

  • la rilevazione annuale della situazione anagrafico-reddituale necessaria per l'aggiornamento del nucleo familiare
  • l'aggiornamento del canone di affitto
  • le variazioni del nucleo familiare
  • la comunicazione di allontanamento temporaneo o la presenza di un ospite nell'alloggio
  • la richiesta di cambio alloggio, subentro nel contratto di affitto, disdetta, ecc.
  • procedimenti per decadenza e occupazione senza titolo

Rimangono compito del Comune l'aggiornamento e revisione dei regolamenti, le attività di programmazione e controllo sulle attività di Acer Bologna.

Competenza:
Acer Bologna
Piazza della Resistenza, 4
40122 Bologna
Tel. 051 292111
Fax 051 554335
Email: info@acerbologna.it

Normativa di riferimento »

Legge Regionale 8 agosto 2001, n.24 e successive modifiche ed integrazioni

Deliberazione del Consiglio regionale n.327 del 12.02.2002 e successive modifiche ed integrazioni

Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione O.d.g. n.3 del 21.01.2013 e successive modifiche ed integrazioni

Ultimo aggiornamento: mercoledì 06 dicembre 2017