Marilena Pillati

Marilena Pillati è nata nel 1965 a Bologna, dove vive insieme al marito e alle loro due figlie.
Laureata con lode in Scienze Statistiche ed Economiche, dopo un periodo di studio all'Université Catholique de Louvain, ha conseguito il Dottorato di ricerca in "Metodologia statistica per la ricerca scientifica" all'Università di Bologna, dove dal 2002 è professore di Statistica al Dipartimento di Scienze Statistiche "Paolo Fortunati".  
E' membro della Società Italiana di Statistica, del Gruppo di Classificazione e Analisi dei Dati della SIS (CLADAG). La sua ricerca si è indirizzata ad aspetti teorici e applicativi dell’analisi statistica multivariata, con riferimento a problemi di regressione, classificazione e riduzione delle dimensioni. È autrice di pubblicazioni scientifiche in tema di reti neuronali artificiali, alberi di classificazione e regressione, combinazioni di predittori, metodi non lineari per la riduzione delle dimensioni, modelli a variabili latenti, modelli multilivello. I contributi applicativi più recenti hanno riguardato l’impiego di modelli statistici per la valutazione delle competenze e dei percorsi formativi.

L’impegno politico nasce a seguito di un impegno attivo all’interno di comitati di genitori. Eletta nel 2004 nel Consiglio del Quartiere Savena, ha coordinato fino al 2009 la commissione "Scuola e politiche per l'infanzia".
Membro della direzione provinciale dei Democratici di Sinistra di Bologna, nel 2007 ha assunto l’incarico di responsabile delle Politiche dei sistemi formativi.
Ha preso parte alla fase costituente del Partito Democratico e dal dicembre 2007 al 2011 è stata responsabile Scuola del Pd dell’Emilia-Romagna.
Nel 2009 è eletta per la prima volta nel Consiglio comunale di Bologna nella lista del Partito Democratico. Alle elezioni amministrative del 15-16 maggio 2011 e a quelle del 5 giugno 2016 è risultata nuovamente eletta.

Nel mandato amministrativo 2011 – 2016 ha ricoperto l'incarico di Assessore alla Scuola, Formazione e Politiche per il Personale.

Profilo Facebook di Marilena Pillati

Competenze

Sostituisce il Sindaco, in via generale, anche quale Ufficiale di Governo, in caso di sua assenza o impedimento.
La Vice Sindaco coadiuva il Sindaco nelle funzioni ad esso assegnate dalla Legge e dallo Statuto e, particolarmente, nel ruolo di interprete degli indirizzi di politica amministrativa del Comune.
La Vice Sindaco è preposta ad assumere la decisione di stare in giudizio, di cui all'art. 32 bis comma 2 dello Statuto comunale, in caso di assenza o impedimento del Sindaco.


Deleghe

Educazione, Scuola, Adolescenti, Giovani

Indirizzo

piazza Maggiore, 6

Telefono

051 2195491 - 2195492

Fax

051 7095001

E-mail

Vicesindaco@comune.bologna.it

Istruzione e formazione:


  • Data di inizio:gennaio 1990
    Data di fine:dicembre 1993
    Dottorato di ricerca in "Metodologia statistica per la ricerca scientifica" all'Università di Bologna, dopo un periodo di studio all'Université Catholique de Louvain

  • Data di inizio:novembre 1989
    Laurea con lode in Scienze Statistiche ed Economiche all'Università di Bologna

Esperienza professionale:


  • Data di inizio:ottobre 2002
    Professore di Statistica alla Facoltà di Scienze Statistiche dell'Università di Bologna. E' membro della Società Italiana di Statistica, del Gruppo di Classificazione e Analisi dei Dati della SIS (CLADAG) e di The International Environmetric Society (TIES)

  • Data di inizio:ottobre 1993
    Ricercatore di Statistica

Attività politica:


  • Data di inizio:maggio 2011
    Assessore a Scuola, Formazione e Politiche per il Personale del Comune di Bologna

  • Data di inizio:gennaio 2007
    Data di fine:dicembre 2011
    Responsabile Scuola del Pd dell’Emilia-Romagna.

  • Data di inizio:gennaio 2007
    Membro della direzione provinciale dei Democratici di Sinistra di Bologna, nel 2007 ha assunto l’incarico di responsabile delle Politiche dei sistemi formativi. Ha preso parte alla fase costituente del Partito democratico

  • Data di inizio:gennaio 2004
    Data di fine:novembre 2009
    Il suo impegno politico, nato a seguito di un impegno attivo all’interno di comitati di genitori, la porta a coordinare la commissione "Scuola e politiche per l'infanzia" anche da Consigliere di quartiere.

Incarichi elettivi:


  • Data di inizio:maggio 2011
    Nuovamente eletta nel Consiglio Comunale di Bologna, da cui si dimette per assumere la carica di Assessore

  • Data di inizio:giugno 2009
    Data di fine:febbraio 2010
    Consigliere comunale di Bologna

  • Data di inizio:giugno 2004
    Data di fine:giugno 2009
    Consigliere del Quartiere Savena

Beni Immobili:


  • Natura:Proprietà 100%
    Descrizione:Abitazione 3 vani
    Comune:Bologna (BO)

  • Natura:Proprietà 100%
    Descrizione:Garage
    Comune:Bologna (BO)

  • Natura:Proprietà 100%
    Descrizione:Garage
    Comune:Bologna (BO)

Beni Mobili iscritti in pubblici registri:


  • Tipo:Autovetture - Motoveicoli
    Marca:Modus Renault
    CV Fiscali:14
    Anno Immatricolazione:2009

Risultanze della dichiarazione dei redditi:


  • Reddito Imponibile:euro 90.350
    Imposta Netta:euro 30.774
    Anno Riferimento:2012

  • Reddito Imponibile:euro 75.113
    Imposta Netta:euro 24.380
    Anno Riferimento:2011

  • Reddito Imponibile:euro 56.291
    Imposta Netta:euro 16.618
    Anno Riferimento:2010