Piano di adattamento città di Bologna

Il Piano di Adattamento, realizzato grazie al progetto LIFE+ BLUEAP (Bologna Local Urban Adaptation Plan for a resilient city), è uno strumento volontario di pianificazione volto a promuovere misure di adattamento finalizzate a rendere il territorio meno vulnerabile agli effetti del cambiamento climatico. Il Piano è stato scritto grazie ad un processo partecipato che ha coinvolto enti pubblici e privati, imprese e cittadini.

Durante il progetto il Comune di Bologna, primo in Italia, ha sottoscritto il Mayors Adapt -il Patto dei Sindaci sull'Adattamento al cambiamento climatico, strumento voluto dalla Comunità Europea per coinvolgere le città sui temi della resilienza.

Il Piano di adattamento si sviluppa su tre temi principali che riguardano: siccità e carenza idrica, ondate di calore in area urbana, eventi estremi di pioggia e rischio idrogeologico. Per ciascuno dei tre temi sono stati individuati degli obiettivi generali di lungo periodo e delle azioni operative specifiche che coinvolgono l’amministrazione comunale e gli altri soggetti pubblici e privati che hanno partecipato allo sviluppo del Piano.

È stato definito nel 2025 il riferimento temporale di lungo periodo per il raggiungimento degli obiettivi fissati.

Per informazioni


caricamento in corso...

Ultimo aggiornamento: mercoledì 24 febbraio 2016