Rete fissa di monitoraggio


La rete fissa di monitoraggio della qualità dell’aria è costituita da centraline per il rilevamento delle concentrazioni di vari inquinanti la cui collocazione e dotazione strumentale è pensata per permettere, anche a livello provinciale e regionale, la continua conoscenza dello stato della qualità dell’aria.

Dalla metà del 2007 è iniziata la fase di ristrutturazione della rete regionale per l'adeguamento a quanto richiesto dalle normative europee e dal 2011 sono attive, nel Comune di Bologna, tre stazioni fisse di monitoraggio:

Stazione della rete fissa di monitoraggio
della qualità dell'aria/parametri misurati

NO, NO2,
NOx
CO 
PM10 PM2,5 
O
BTX 
Bologna - Porta San Felice X X X X
X
Bologna - Giardini Margherita X X X X X
Bologna - via Chiarini* 
X
X
X

* attiva dal 21/12/2010

Per la consultazione dei dati è possibile visitare il sito di ARPA Emilia-Romagna, responsabile della gestione della rete e dell’acquisizione dei dati.

Ultimo aggiornamento: lunedì 07 settembre 2015